Superman vs. Batman: che dobbiamo aspettarci dal sequel de L’Uomo d’Acciaio?

superman batman logoDati i buoni incassi del reboot cinematografico di Superman, intitolato per l’occasione L’Uomo d’Acciaio, è ufficiale ormai da tempo la realizzazione di un sequel sempre sotto la regia di Zack Snyder. L’Uomo d’Acciao non aveva come scopo rilanciare il solo Superman al cinema, ma anche quello di dare vita ad un Universo DC cinematografico, come analogamente fatto dalla Marvel con gli Avengers. L’obiettivo è quindi arrivare ad un film con protanista la Justice League e il primo passo sarà l’introduzione dell’altro big della DC Comics, Batman, nel sequel dal titolo provvisorio Superman vs. Batman (titolo che personalmente spero cambieranno, non ci vedrei affatto male Superman/Batman: world’s finest, che manterrebbe anche il trend iniziato con il Cavaliere Oscuro e continuato proprio con l’Uomo d’Acciaio)

Batman è reduce dalla trilogia cinematografica del regista britannico Christopher Nolan ma è stato chiarito sin dal principio che qusti non avranno nessun legame con il nuovo film e che ad indossare il mantello del nuovo Cavaliere Oscuro sarà il premio Oscar alla regia Ben Affleck.
La notizia che Affleck vestirà i panni di Batman ha letteralmente scatenato le ire dei detrattori dell’attore e regista, a detta loro inadatto per le sue scarse capacità recitative e per aver gia recitato la parte del supereroe nel poco riuscito Daredevil, film fin troppo sottovalutato per quel che in realtà è, soprattutto nella versione Director’s Cut. Il putiferio seguito dalla notizia ha portato anche ad una petizione per il presidente degli Stati Uniti Barack Obama per impedire la partecipazione dell’attore alla pellicola e a minacce di morte verso la produzione. Una reazione esagerata dettata dalla stupidità e dal pregiudizio. Se Ben Affleck sarà o meno un buon Batman lo sapremo solo dopo aver visto il film. Quello che sappiamo ora (almeno stando alle dichiarazioni ufficiali) è che il suo Batman sarà vecchio, saggio e pieno di cicatrici sul modello del Cavaliere Oscuro ideato da Frank Miller.

Bryan Cranston Breaking BadOltre all’introduzione dell’eroe oscuro di Gotham City sappiamo che il film vedrà la presenza della nemesi per eccellenza di Superman, Lex Luthor che vedrebbe come primo candidato nella sua parte l’attore Bryan Cranston, il Walter White della serie tv di grandissimo successo da poco conclusa Breaking Bad (ma non dimentichiamolo nel ruolo di Hal, padre di Malcolm nella divertentissima sitcom Malcolm in the Middle)

Ok le idee per un buon film potrebbero esserci… ma dai rumors l’impressione è che la produzione si stia facendo prendere un pò la mano. Infatti pare certa ormai anche la presenza, forse un cameo, dell’eroina amazzone Wonder Woman, così da presentare la cosiddetta Trinity dell’universo DC Comics. L’amazzone ancora non ha un volto ufficiale e wonder womani nomi in lizza sono svariati: Olga Kurylenko, Elodie Yung, Gal Gadot e persino Megan Fox. Parrebbe anche che il personaggio potrebbe avere una relazione amorosa con Bruce Wayne.
Di recente si è iniziato anche a fare il nome di Nightwing, ovvero Dick Grayson il primo Robin, storico partner di Batman nella lotta al crimine, ormai adulto ed emancipato dal suo mentore. Per ora pare che a contendersi il ruolo ci siano Adam Driver (J. Edgar), Penn Badgley (Gossip Girl) e Ezra Miller (Noi siamo infinito).
Altre voci parlano anche di Batgirl e Flash.

nightwingPer ora si tratta solo di rumors, se da fonti affidabili o meno non si sa, ma se così fosse il rischio di trasformare il tutto in un grosso pasticcio è dietro l’angolo (cosa analoga accadde con X-Men: conflitto finale di Brett Ratner). Superman e Batman, soprattutto Batman dopo la trilogia di Nolan, sono due personaggi da cui il pubblico si aspetta molto. Forse la produzione dovrebbe pensare a concentrarsi solo sui personaggi principali della pellicola e non su tutti questi cameo, considerando anche il lavoro superficiale fatto sui personaggi in L’Uomo d’Acciaio, indipendentemente dal successo o meno del film.

Annunci

11 thoughts on “Superman vs. Batman: che dobbiamo aspettarci dal sequel de L’Uomo d’Acciaio?

  1. Nightwing dovrebbe comparire sicuramente in Arrow e da lì, penso proprio avrà una serie tutta sua.
    Un piccolo cameo di WW ce lo vedrei bene.
    E spero anche in Robin.
    Comunque non so perché ma mi vedo già in mente un Batman alla All Star.
    Speravo in qualcosa alla Morrison ma quello è troppo per il cinema!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...