Batman: Assassino?

batman-year-2No, non voglio parlare della saga a fumetti dei primi anni 2000 in cui Bruce Wayne venne accusato di omicidio (e i più attenti avranno notato riconosciuto la cover di Batman: Year Two, c’è pure scritto), voglio solo spiegare la mia posizione sul tema nato dal film Batman v Superman, dove ormai lo sanno pure i muri Batman non si fa problemi ad uccidere, tanto da voler uccidere premeditatamente Superman.

I coraggiosi che hanno apprezzato il film difendono questa scelta basandosi sul fatto che

  1. il Batman delle origini (1939) usava la pistola e uccideva i criminali
  2. anche nei film di Tim Burton uccideva e nessuno si è mai lamentato della cosa

Vero, il Batman delle origini era così ma quelle storie sono solo una manciata, infatti già dal 1940 Batman abbandona le armi da fuoco, per motivi anche legati alla censura dell’epoca è innegabile, smettendo di uccidere i suoi nemici e facendone una regola vera e propria negli anni ’60. Non vedo quindi perché debbano avere più peso una manciata di storie contro oltre 70 anni di canonicità in cui Batman per regola non uccide, non devo sentirmi io nel torto se questo è il vero Batman, non l’originale ma quello vero, quello che si rifiuta di usare le armi da fuoco perché sono quelle che gli hanno portato via i genitori.

Altrettanto vero che anche nella versione cinematografica di Tim Burton il Cavaliere Oscuro di Gotham non si facesse problemi ad uccidere i criminali, giusto per fare un esempio lancia giù per la tromba delle scale uno scagnozzo, la Batmobile rilascia granate (di cui però non conosciamo l’effettiva potenza). Ma si sta parlando di un contesto che inizia e finisce con due film (i successivi di Schumacher non li consideriamo), una sorta di elseworld d’autore nemmeno così fedele al personaggio originale, con lo scopo di riportare Batman alla sua oscurità nei confronti di un pubblico ormai abituato alla versione camp della serie tv anni ’60. Un Batman diverso ma anche coerente con se stesso nel suo contesto dove infatti Joker e Pinguino ci lasciano le penne.

Non è il caso di Batman v Superman, la storia non è finita con questo film. Batman v Superman è solo l’inizio, l’inizio di una nuova saga cinematografica ambientata in un nuovo universo condiviso da più personaggi. Questo nuovo Batman cinematografico sappiamo essere in attività da oltre vent’anni (lo dice Alfred nel film, poi che ne L’Uomo d’Acciaio nessuno abbia mai fatto riferimenti ad un vigilante vestito da pipistrello è un altro discorso, così come un giornalista come Clark Kent non sappia chi sia Bruce Wayne, è un po’ come se un nostro giornalista non sapesse chi è Montezemolo, stendiamo un velo pietoso) e nel film ci viene fatto intuire che Robin (quale non ci è dato saperlo) è morto per mano del Joker (che vedremo in Suicide Squad) in eventi risalenti a ben dieci anni prima. La domanda sorge spontanea: perché questo Batman se non si fa grossi problemi ad uccidere Superman (sulla base di cosa potrebbe fare in futuro, altro elemento totalmente fuori carattere) e scagnozzi vari non ha ancora ucciso il Joker e compagnia bella?

La cosa più grave è che Zack Snyder difenda questa scelta parlando del Batman di Miller.

 “C’è un fantastico video su YouTube che mostra tutte le persone uccise da Batman nei film di Christopher Nolan anche se sembra che in quei film non uccida nessuno. Credo che Batman uccida 42 persone in quei film. Il video include anche i film di Batman di Tim Burton dove nasce la sua reputazione di eroe che non uccide.”

Ha le idee un po’ confuse, nel video si vede chiaramente il Batman di Tim Burton uccidere e la sua reputazione di eroe che non uccide nascerebbe li?

“Quindi ho cercato di giocare di sponda. Lui spara all’auto e la fa esplodere prima che il tizio lanci la granata. Spara alla bombola di gas un attimo prima che il cattivo la faccia saltare. Per me è come se non li uccidesse direttamente. Se il cattivo si trova vicino a qualcosa che può esplodere, Batman pensa che non sia un suo problema.”

Il vero Batman troverebbe almeno 10 soluzioni non letali a qualsiasi problema.

“E’ più un omicidio colposo che volontario. Nei fumetti di Frank Miller a cui faccio riferimento, uccide continuamente. C’è una scena nella graphic novel in cui passa attraverso un muro, prende il fucile di un tizio e lo usa per sparargli in mezzo agli occhi. Nella scena con la bombola di gas, tutti i tizi con cui lavoro dicevano che Batman doveva sparare al criminale, perché sono tutti fan del fumetto, e io gli ho detto che non l’avrei fatto.”

Uccide continuamente? Ma abbiamo davvero letto la stessa cosa? Ne Il Ritorno del Cavaliere Oscuro non uccide MAI! Usa pallottole di gomma e la scena citata non finisce come sostiene lui con un proiettile in mezzo agli occhi, per quel che ne sappiamo potrebbe aver colpito qualsiasi punto!

Appena riesco a trovarla allego la vignetta, ho provato a scannerizzare ma essendo vicino alla rilegatura rimane in ombra e non mi va di rovinare un fumetto per sta cosa.

Zack sei bravo a riprodurre le immagini dei fumetti ma questi vanno anche letti! E questo vale anche per i presunti fan con cui hai lavorato al film.

E per finire qualche esempio per chi sostiene che questo Batman brutale non snatura il personaggio originale. Non si fosse capito Batman è quello col mantello.

Batman/Punisher

Batman Punisher 1

Batman salva il Joker dal Punitore il quale sottolinea che potrebbe mettere fine una volta per tutte la sua follia. Batman risponde con un: corri per la tua vita. E il Joker corre.

Avengers/JLA

Justice League e Avengers si trovano l’una sul mondo dell’altra e Batman da l’ordine di “attenersi al piano”, “guardate e andate avanti”. Citando Plastic Man: “Ma lui lo segue il piano? O Passa venti minuti a picchiare un matto vestito di kevlar per salvare dei narcotrafficanti?!

Altri esempi?

Batman che se la prendeva con il secondo Robin, Jason Todd, quando superava il limite con i criminali o più recentemente con suo figlio, Damian Wayne, l’attuale Robin per reprimerne la natura omicida. E sempre l’omicidio era alla base del conflitto con Azrael quando questi lo sostituì nel ruolo di Batman.

Ancora sicuro che non sia stato snaturato? Peggio per voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...