Ghostbusters: i fumetti di IDW in Italia grazie a Ed. Flamival

ghostbusters-vol1Grazie. È proprio il caso di dire grazie ad Ed. Flamival, questo neonato editore che si è preso la briga di tradurre i recenti fumetti dei Ghostbusters pubblicati da IDW a partire dal 2011.

Ora, non è mia abitudine riportare notizie, questo è un blog personale e le notizie, editoriali e non, preferisco lasciarle ai siti di genere. Solo che di Ghostbusters e Flamival non mi sembra ne stia parlando nessuno, solo un paio di siti, e allora mi son sentito in dovere di riportare la cosa. Poi magari sbaglio e allora sarò una voce in più a parlare di questo nuovo progetto.

Ed. Flamival è un editore franco-italiano nata la scorsa estate che ha iniziato a collaborare con l’editore americano IDW per pubblicare in Italia e Francia, al momento hanno pubblicato il fumetto di Ritorno al Futuro per la Francia (in Italia i diritti appartengono a ItalyComics) e Ghostbusters che segna il loro debutto sul nostro mercato, per il futuro dovrebbe esserci il fumetto de La Mosca, The Fly: Outbreak, dal film di Cronenberg.

Per il momento i loro titoli si possono solo acquistare direttamente dal sito, flamival.com/it/, ma in futuro non è detto che possano arrivare anche nelle fumetterie.

Il primo volume di Ghostbuster è brossurato, costa 13,70 e contiene i primi quattro episodi della serie realizzata da Erik Burnham e Dan Schoening. Insomma se siete dei nostalgici degli anni ’80 o solo degli appassionati di fumetto non potete lasciarvelo scappare, io non lo farò sicuramente e prossimamente riparleremo del fumetto in se.

Prima di chiudere vorrei lasciarvi una piccola riflessione, se possiamo chiamarla così. Questa notizia io l’ho presa come un segnale che qualcosa stia cambiando, che gli editori, piccoli e non, si stiano interessando sempre più al fumetto USA cercando di smuovere un po’ un mercato che qua in Italia è fin troppo ancorato ai supereroi di Marvel e DC Comics (di cui sono un grande fan, sia chiaro). Non parlo di vendite, non parlo nemmeno di qualità, e sono consapevole che pure in USA il mercato sia dominato dalle due major sopra citate, parlo solo ed unicamente di differenziare il mercato, proprio perché non ci sono solo Marvel  e DC, o al massimo Vertigo. La Image ormai si sta affermando con un catalogo interessantissimo diviso soprattutto tra Panini, Bao e saldaPress, la Dark Horse anche’ssa frammentata tra diversi editori con il ritorno nelle fumetterie dopo un lungo periodo di pausa di Buffy l’ammazzavampiri (Edizioni BD), Hellboy e il Mignolaverse (Magic Press) e il gradito ritorno dell’Alien Universe annunciato da poco da saldaPress a partire dal prossimo Aprile/Maggio; i supereroi Valiant, dopo un flop iniziale con Panini Comics, sono rinati sotto la Star Comics; Edizioni BD ha lanciato il recente reboot fumettistico di Archie Comics con i primi quattro titoli a cui presto se ne aggiungeranno altri due e infine la Editoriale Cosmo in qualche modo sta dando il suo contributo, non senza difficoltà va detto, a portare alcuni titoli tra Dynamite, IDW e altro.

Il succo del discorso è che c’è tanto oltre a Marvel e DC e vanno supportati! Cercate di leggere altro e non fossilizzatevi sui soliti titoli, cercate di variare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...