E sono quattro!

Quattro cosa? Ma quatto anni di blog ovviamente! Omniverso compie quattro anni! Già quattro anni! D: La sera del 31 Luglio di quattro anni fa creavo il mio account wordpress e iniziavo a lavorare sulle impostazioni grafiche, il primo post arrivò solo il giorno dopo, una introduzione che oggi forse trovo abbastanza imbarazzante, il primo vero articolo, la recensione del primo compendium di The Walking Dead, il giorno dopo ancora. In quei pochi mesi di blog di quel 2013 ho raccimolato solo poche visualizzazioni, altri probabilmente avrebbero mollato, ho visto diversi blog nascere e morire nel giro di poco, perché fare blogging è un impegno, non è una passeggiata come si può pensare, anche se nel momento in cui si hanno le idee chiare su quel che si vuole fare e di cui si vuole scrivere lo diventa davvero. In questi quattro anni il blog è cresciuto, ha vissuto i suoi alti e bassi, io sono cambiato, il mio modo di scrivere è cambiato (spero in meglio), mi viene più naturale e personale scrivere, a volte rimango deluso dal rendimento e dalle visualizzazioni di alcuni articoli che personalmente mi hanno molto soddisfatto, altri su cui non avrei speso due lire invece sono delle vere e proprie hit (la recensione de La Mummia non ho ancora capito perché me la continuino a leggere), e anche la frequenza con cui scrivo è aumentata.

Ma il risultato migliore, il più bello, posso dire di averlo ottenuto quest’anno: la nascita di una community! Piccola ma pur sempre una community. E la cosa mi riempie di gioia. Prima i commenti erano qualcosa di sporadico e se devo dirla tutta nemmeno sempre piacevoli, qualche rompino poco educato l’ho avuto ma mica mi spavento.

Quindi un ringraziamento va a PizzaDog (tra i primi a sostenere il mio lavoro e a non farsi problemi nel commentare anche quando non è d’accordo, e che vorrei leggere più spesso, e non mi riferisco ai soli commenti che lascia nei vari blog), al Conte, Emanuele, wwayne, MikiMoz, Riky, Johnny e a tutti coloro che spendono parte del proprio tempo anche solo per lasciare un mi piace ai miei articoli (non ve la prendete se non vi ho nominato non posso elencarvi tutti XD), anche a chi è arrivato solo di recente, non abbiate paura di dire la vostra, il confronto con voi è per me fonte di stimolo. E vi prego di scusarmi se non commento così spesso ma fatico a trovare il tempo a volte tante sono le cose che vorrei dire e il più delle volte mi limito a commentare brevemente.

La finisco qua prima di diventare stucchevole che non è proprio il mio stile.

Colgo l’occasione per avvisarvi che settimana prossima sarò in ferie e senza wi-fi, quindi niente post ma vedrò di preparare qualcosa lo stesso per recuperare una volta tornato. Sarò comunque presente tramite app, vi tengo d’occhio!

Spero che questo sia solo l’inizio.

Grazie ancora. E buone vacanze.

Annunci

34 thoughts on “E sono quattro!

  1. Grazie a te per la citazione! Hai avuto molta fortuna a poterti creare una community così estesa in soli 4 anni: io ho dovuto aspettarne 5 prima che il mio blog cominciasse a ricevere un numero decente di visualizzazioni e commenti.
    Adesso la situazione è migliorata, ma tuttora ogni singolo commento o anche solo un semplice “Mi piace” lo vivo come una grandissima soddisfazione, perché non mi scordo mai da dove sono partito e quanto mi ci è voluto per ottenere questi risultati.
    Mi sono identificato con te anche nel passaggio in cui dici che alcuni articoli su cui contavi molto hanno fatto flop, e altri a cui non davi 2 lire sono diventati delle hit: anche a me è capitato un sacco di volte. I gusti del pubblico sono molto meno prevedibili di quello che sembra.
    Ah, dimenticavo: buon blog – compleanno! 🙂

      • Ah, anche quelli fanno tanto. Ci sono alcuni bloggers che riescono a scovare le parole che attireranno i motori di ricerca verso i loro post, io invece non ho la più pallida idea di come si faccia.
        Non a caso, l’unica volta in cui ho fatto il boom di visualizzazioni in questo modo è stata puramente casuale: avevo scritto in un mio post “sciopero dei mezzi pubblici”, e siccome in quel periodo erano molto frequenti quel post diventò rapidamente il terzo più visualizzato di sempre del mio blog. Adesso è retrocesso al tredicesimo posto, ma resta uno dei pochissimi articoli che ho scritto ad aver superato le 1.000 visualizzazioni (sono 19 in tutto).
        Ah, poi c’è la chiave di ricerca “autori simili a zafon”, che periodicamente mi fa guadagnare qualche clic qua e là. Questo perché 4 anni fa parlai di Zafon nei commenti ad un mio post, e tuttora quel post sta macinando visualizzazioni esclusivamente grazie a questo. A presto! 🙂

          • Diciamo che è un po’ come chi gioca in borsa, e capisce sempre quali azioni comprare: ci sono dei bloggers che capiscono quali sono le parole che verranno digitate più spesso su Google nei giorni successivi alla pubblicazione del post, e le inseriscono tutte nei loro post in modo più o meno pretestuoso. Comunque tu rimani come sei, ché la spontaneità è una delle chiavi del tuo successo! 🙂

            • Occasionalmente, mi capita di essere tra i primi dieci risultati su Google, perciò, anche se non sono un esperto di seo e simili, butto lì lemie considerazioni banali…
              Oltre a scegliere tag che abbiano coerenza con l’argomento del post, faccio in modo che siano identici a parole o frasi presenti nel post stesso.
              Poi, ho letto in qualche guida che WordPress ha dei problemi a gestire post la cui somma di tag e categorie superi il numero di 15: così, conto a quanti tag e categorie appartiene il post e, se serve, sfoltisco, levando le meno ficcanti (ma di solito ne lascio una scema, perché nella vita mi voglio anche divertire 😛 )
              Come ripeto, non sono un esperto di seo, quindi qualcosa che ho scritto può essere banale e qualcosa controproducente o inutile, ma se non altro è un metodo.

              PS: sospetto che sul piazzamento in Google possa influire anche la popolarità di un articolo, nel qual caso sarebbe triste, perché far scalare posizioni a un post poco conosciuto sarebbe una lotta impari. Spero di sbagliarmi 😉

  2. Auguri! 😀
    Quattro anni non sono pochi né scontati, perché è vero che aggiornare regolarmente un blog non è facile, nemmeno quando sai già cosa scrivere e come 😛

    Spente le candeline, direi che è ora di augurarti una bella vacanza: goditi la pausa, ci si ribecca qua e là quando torni 😉

  3. Quando sono entrato nel mondo wordpress [prima come lettore, poi come blogger] il mio obbiettivo era di trovare persone appassionate ma consapevoli del mondo reale [quindi non fanboy che se la cantano e se la suonano o hater che il giudizio critico non sanno neanche come scrive] in ambito cinematografico, seriale televisivo e soprattutto di comics.
    Dico soprattutto perché al di fuori dei forum [posti pericolosi che ho smesso pian piano di frequentare XD] la categoria comics [e tutto ciò che ne consegue, quindi cinecomics, serie tv ecc] era quella per cui più faticavo a trovare, persone valide con cui parlare e confrontarmi.
    Credimi, sono contento di aver trovato il tuo blog perché qui riesco veramente a parlare apertamente di tutto, consapevole che a rispondermi non ci sarà un demente cospirazionista, hater e fangirl mancato, ma una persona valida con un grande bagaglio culturale nerd e una grande passione per cinema e fumetti.

    Che altro dire? Grazie della citazione, auguroni vivissimi e 100 di questi giorni! Anzi, te ne auguro altri 50, poi un reboot, poi di ripartire dal numero 1 [in un punto ideale per nuovi lettori], poi altri 20 anni, un azzeramento della continuity, un rilancio in grande stile, altri 30 e poi di ritornare alla numerazione originale, giusto in tempo per completare i 100!
    Per ora però gli auguri te li faccio per questi primi primi 4 anni 😀

    PS: a proposito di “commentare anche quando non siamo d’accordo”, non ho scritto niente sulla tua rece di Homecoming perché quando l’ho letta non avevo tempo di rispondere e poi me ne sono totalmente dimenticato XD
    Ora però vado subito a commentare quindi…ci vediamo di là! 😀

    • Non potevo non citarti!
      Il mio bagaglio culturale nerd è così vasto che tremo al pensiero del prossimo trasloco XD Ad un reboot ammetto di averci pensato ma ripartire con un altro nome, un altro blog cercando di mantenere la continuity e i lettori allo stesso momento… no, dai troppo sbatti!
      Sul commentare non devi sentirti obbligato XD capita spesso anche a me di mi piacciare post qua e là, spesso quando sono a lavoro, ma non riesco a commentare promettendomi di farlo una volta a casa ma tra una cosa e l’altra non sempre riesco 😉

  4. Grazie Arc della citazione e buone vacanze :).

    Io sarò in ferie fino a venerdì compreso, poi si ricomincia.

    Quindi il primo post è stato su Walking Dead? Arrggg :D.

    Secondo me è normale che la recensione de “La mummia” sia un articolo molto letto: ho visto, è indicizzato molto bene, sei all’inizio della seconda pagina. Poi chiaro che se uno scrive di argomenti dei quai su Internet c’è poco materiale..finisce per essere indicizzato in alto, molto in alto. Bisogna avere fortuna di trovare argomenti rari ma di interesse della gente 🙂

    Chiaro che la filosofia di molti di noi sia solo scrivere per passione…ma comunque i click sono comunque gratificanti.

    • Grazie a te per esserci, anche se sei un miscredente di The Walking Dead assieme a Moz 😛
      Ma sai che non ho la più pallida idea di come abbia fatto ad ottenere quei risultati? All’inizio era tipo alla quinta pagina nei motori di ricerca, poi qualche views oggi, qualche views domani ed è salito fin lì e continuano a leggerlo, o almeno a visualizzarlo poi se lo leggono davvero non lo so XD

      • Se non ti indicizza subito nelle prime pagine, significa allora che in base al picco di visite, sei stato spostato (meritatamente) più avanti 🙂

  5. Grazie per il ringraziamento (è un piacere leggerti. anche quando gli argomenti mi interessano poco o niente), auguri per il quarto compleanno e complimenti per i traguardi ottenuti! 😉🎂

    • Grazie caro! Lo stesso per me anche se devo fare mea culpa per non riuscire a leggerti sempre, scrivi davvero spesso, dovrei prendermi un giorno a settimana per stare dietro a tutte le mie letture.

      • Tranquillo, la maggior parte dei post sono (erano, mi sono preso una pausa) sul DC Rebirth, se non hai letto il fumetto che commento, l’interesse cala, a meno che tu non sia indeciso se prendere una determinata serie e vieni a farti un’idea.

        • Effettivamente non seguo nessuna serie del Rebirth ma questo si riflette maggiormente nei commenti, non sapendo cosa dire evito di farlo. è proprio una questione di mancanza di tempo, poi il fatto di essere su blogspot non aiuta, bene o male i blog wordpress che seguo li tengo sempre sottocchio tramite la app che è comodissima ma pure li qualcosa mi sfugge ma mi impegnerò a essere più presente!

          • Su questo hai ragione, anche io che sto su blogspot, riesco a seguire meglio i nuovi interventi di WordPress, mi arrivano le notifiche per email e sul mio account ho il resoconto tra mi piace e repliche, nonostante non abbia un mio blog WP.

  6. Io sono uno di quelli arrivati da poco eppure il tuo è uno dei blog che leggo più volentieri anche e soprattutto quando parli di argomenti a me sconosciuti! XD
    Pensa che io ho scritto un post in cui citavo la primavera di Botticelli che per anni ha avuto centinaia di visualizzazioni e ancora oggi ne racimola qualcuna. Poi parlo dei miei interessi e mi leggono in quattro… boh!
    Complimenti per il traguardo e continua così!

    • Grazie Orso! Buono a sapersi, sappi che anche io ti leggo volentieri e che il tuo blog è uno dei più bizzarri e particolari del web, in senso buono eh!
      Eh, il mistero dei motori di ricerca XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...