Cartoomics 2018

Cartoomics 2018 LogoNei giorni 9-10-11 Marzo si è tenuta l’annuale convention fumettistica Cartoomics a Rho-Fiera che per festeggiare i suoi 25 anni si è vista espandere a ben 3 padiglioni, io sono stato presente nella giornata di sabato 10. Terzo Cartoomics per me, il secondo consecutivo. Ero andato essenzialmente per due cose: comprare il secondo volume della serie a fumetti Ghostbusters e ritrovare lo stand che l’anno scorso vendeva DVD e Blu Ray Disney a prezzi piuttosto bassi con la speranza di acquistare i Blu Ray degli ultimi quattro film Marvel Studios che mancano alla collezione. Missione compiuta a metà.

Il volume dei Ghostbusters l’ho trovato subito presso lo stand di Ghostbusters Italia, sempre presenti con materiale da esposizione e i loro fedelissimi costumi. Il fumetto in questione è acquistabile esclusivamente nel sito dell’editore, Ed. Flamival, e appunto da Ghostbusters Italia, avendo avuto problemi ad acquistarlo online sono stato costretto a ripiegare con l’acquisto di persona, anche se di recente ho letto che sarà disponibile presso StarShop e non vorrei dire una cavolata su Amazon.

Lo stand che identificherò come Disney invece non l’ho trovato, niente di niente. In compenso era presente un altro stand, di cui ora non ricordo il nome, che vendeva videogames e film a prezzi bassi da cui ho potuto acquistare l’edizione Steelbook di Spider-Man: Homecoming (quello che meno mi è piaciuto tra tutti ma va beh accontentiamoci) e *rullo di tamburi!* Tekken 7 Collectors Edition a meno della metà del prezzo a cui viene venduto online e nei negozi, acquisto ponderato dopo aver acquistato poco e niente nei tanti giri fatti tra editori e stand di oggettistica, ma diciamo la verità, sono più che contento così dato che desideravo fortemente questa collector sin dall’estate scorsa, una delle poche per cui valga davvero la pena, la confezione infatti contiene Tekken 7 Deluxe Edition (con codice voucher per il Season Pass), lo Steelbook con la soundtrack ufficiale (che forse un giorno ascolterò anche) ma soprattutto la bellissima e spettacolare statua di Kazuya contro Heihachi delle dimensioni di 42×27 cm. Immaginatevi me che vagavo per la stazione con sto scatolone in mano.

Tekken 7 Collector Edition

Gli altri acquisti consistono nel volume cartonato Disney Bum Willer, Dylan Top, Ciccio Never: omaggio ai grandi eroi del fumetto italiano (che ho già letto e di cui penso parlerò brevemente tra un paio di giorni) e WildC.A.T.s di Alan Moore 1 e 2 della Magic Press alla modica cifra di 14 euro per entrambi i volumi contro i circa 25 euro del solo primo volume dell’edizione Lion, insomma un affare dato che i volumi sono ben tenuti, staremo a vedere come sarà la serie.

acquisti-cartoomics-2018

Per il resto la giornata è andata avanti con interminabili giri tra gli stand avanti e indietro con qualche foto ai cosplayer e a qualche cosa esposta qua e là e delle belle chiacchierate con qualche nuova conoscenza. A fine giornata ero sfinito che manco a Lucca… va beh, vi lascio con una breve carrellata fotografica. Cliccate sulle immagini per ingrandirle.

Un po’ di cose a tema Star Wars

 

Una riproduzione di un Ingram di Patlabor

Ingram Patlabor a Cartoomics 2018

E una testa di Xenomorfo Regina

Testa della regina Xenomorfo di Alien a Cartoomics 2018

Un po’ di botte agli zombie dai tipi di Umbrella Italian Division

 

Una bella esposizione di costruzioni customizzate Lego, c’erano anche dei Transformers e altri robottoni giapponesi tra cui Getter e Mazinga.

 

Tante belle statue che non mi potrò mai permettere

 

Roberto Recchioni a una conferenza su non so cosa scattata apposta per Emanuele

Roberto Recchioni Cartoomics 2018

E concludiamo con gli immancabili cosplayer

 

18 pensieri su “Cartoomics 2018

  1. I cosplayer dei Power Rangers li hai immortalati per me e il Moz, dicci la verità :D. Hai preso il volume Disney sulle parodie dei fumetti, dovrei rileggermele tutte e tre perché ricordo abbastanza bene solo quella di Tex, in cui il villain era molto interessante. Quella di Dylan Top ricordo attirò feroci critiche. Bellissimo il fumetto Ghostbusters!

    Piace a 1 persona

  2. Non sapevo neanche dell’esistenza del fumetto dei Ghostbuster ma non sono un grande fan a parte i due film.
    Lego sempre bella da vedere!
    Di statuine io ne ho qualcuna di quando ero un fissato (volevo qualsiasi cosa uscisse di Superman, fumetti, giocattoli, cartoni, statue, card, ecc.), oggi non ci spenderei mai tutti quei soldi.
    Grazie infinite per la foto di Recchioni, troppo buono!
    Tra i cosplayer c’è anche il grande Gian Strambo!

    Piace a 1 persona

    • Se non avessi preso Tekken 7 mi sarei portato a casa il Megazord dei primissimi Power Rangers della Bandai.
      Cartoomics alla fine è una delle più famose, forse fino a qualche tempo fa era la più famosa dopo Lucca, sicuramente nella top 5 delle più importanti fiere d’Italia.
      Quest’anno poi con il terzo padiglione hanno gestito tutto molto meglio, si poteva abbastanza liberamente e c’erano tantissime aree ristoro.

      "Mi piace"

    • Già, e mi son beccato pure l’influenza! Si han fatto davvero un bel lavoro organizzativo, ricordo qualche anno fa, la prima volta che ci andai, che il ring per il wrestling era praticamente ad un metro dagli stand dei gadget…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.