Superhero Legacy: tutte le incarnazioni di Lanterna Verde

Corpo delle Lanterne VerdiLanterna Verde è il nome di svariati eroi della DC Comics il primo dei quali venne creato nel 1940 da Bill Finger e Martin Nodel. I poteri del Lanterna Verde originale comprendevano: la capacità di volare, di attraversare la materia solida, paralizzare e accecare i nemici, emettere raggi di luce ma soprattutto di creare dei costrutti di luce solida limitati solo dalla fantasia del proprietario dell’anello, fonte del suo potere assieme ad una lanterna che deve usare periodicamente per ricaricare l’anello. Con la versione silver age Lanterna Verde diventa membro di una sorta di corpo di polizia spaziale che vigila per tutta la galassia, chiamato Corpo delle Lanterne Verdi, i cui poteri comprendono la capacità di volare, sopravvivere nello spazio e di creare costrutti di luce solida tramite l’anello di cui viene dotato ciascun membro del Corpo, come la versione originale necessitano di essere ricaricati. Qui prenderemo in esame i soli membri del Corpo di origine terrestre e quindi protagonisti della serie Green Lantern.

“Nel giorno più splendente, nella notte più profonda
nessun malvagio sfugga alla mia ronda
colui che nel male si perde
si guardi dal mio potere, la luce di Lanterna Verde”

I SUPEREROI E IL CONCETTO DI LEGACY

Legacy, tradotto letteralmente dall’inglese in eredità, è il concetto per il quale un personaggio adotta nome e attributi di un altro raccogliendone l’eredità e portandone avanti la missione, dando vita ad una vera e propria discendenza. Nei supereroi è una pratica piuttosto comune che molti considerano una moda attuale ma che in realtà ha radici ben più profonde e antiche.

L’articolo non vuole essere un elenco delle varie versioni dei supereroi, o supercriminali, sparsi in anni e anni di storie ma ci si focalizzerà sulla sola eredità del titolo, quindi non ci saranno versioni alternative.

ALAN SCOTT

Lanterna Verde Golden Age Alan ScottAlan Scott entrò in contatto con una Lanterna generatasi da una misteriosa fiamma verde caduta sulla Terra migliaia di anni fa. La lanterna istruì Alan su come forgiare un anello in grado di donare enormi poteri limitati solo dalla fantasia del proprietario dell’anello. Dopo anni passati nel dimenticatoio, se non per sporadici crossover durante la silver age, Alan Scott è stato inserito nella continuity moderna della DC Comics come primo eroe di Gotham City, in attività quando Bruce Wayne era solo un bambino e le sue origini sono state riaggiornate, la misteriosa fiamma verde deriva da un meteorite che altri non è che un frammento del pianeta Oa, sede del Corpo delle Lanterne Verdi. Nel corso della sua carriera ha assunto anche il nome di Sentinella, è stato membro della  Justice Society of America, membro onorario del Corpo delle Lanterne Verdi ed è padre dei supereroi Jade e Obsidian.

HAL JORDAN

Green Lantern Hal JordanHal Jordan è un collaudatore di aerei per la Ferris Aricraft considerato da tutti spericolato e inaffidabile persino per se stetto, un giorno durante una prova è costretto da un’avaria ad un atterraggio di emergenza proprio mentre sulla Terra stava precipitando un astronave. Al suo interno si trovava un alieno ferito a morte, Abin Sur, membro del Corpo delle Lanterne Verdi. Morente Abin Sur ordina al suo anello di trovare un sostituto e la scelta ricade proprio su Jordan ritenuto dall’anello onesto, coraggioso e soprattutto dotato di una grande forza di volontà. Venuto a conoscenza di Oa e del Corpo Hal accetta la sua nuova missione come protettore della Terra con l’identià di Lanterna Verde divenendo anche membro della Justice League. In seguito alla distruzione di Coast City, sua città natale, Hal è impazzito distruggendo i Guardiani di Oa, e massacrando i suoi compagni, colpevoli di essersi rifiutati di ricostruire Coast City. Una volta distrutto il Corpo è entrato nella batteria centrale di Oa divenendo Parallax, un essere dotato di poteri quasi divini per poi redimersi sacrificando la propria vita per salvare la Terra. In quel periodo è divenuto l’ospite per l’entità divina chiamata Spettro fino a quando non è tornato definitivamente in vita scoprendo che la sua follia era causata da Parallax, l’entità gialla della paura.

GUY GARDNER

Green Lantern Guy GardnerGuy Gardner era il secondo candidato dell’anello di Abin Sur per sostituirlo nel Corpo ma scelse Jordan solo perché più vicino, questo lo rese la Lanterna Verde di riserva nel caso Jordan non fosse stato più disponibile. Di carattere spaccone, presuntuoso e polemico ma dotato di grande forza di volontà, la sua carriera come Lanterna Verde sembrò finire quando una batteria del potere esplose mandandolo in coma per diversi anni. Tempo dopo tornò in azione e divenne membro della Justice League International, scoprì poi di possedere in parte DNA alieno di origine Vuldariana che lo rendeva capace di tramutare il suo corpo in armi, con questi poteri adottò l’identità di Guerriero (Warrior) fino al ritorno di Hal Jordan quando il suo corpo rigettò la parte aliena e tornò nel rinato Corpo delle Lanterne Verdi. In seguito ha indossato anche un anello rosso.

JOHN STEWART

Lanterna Verde John StewartArchitetto e veterano di guerra John Stewart venne scelto come aiuto per Hal Jordan nel periodo in cui Gardner era in coma. Ligio al dovere, l’esatto opposto di Gardner, Stewart servì per diverso come Lanterna Verde al posto di Jordan quando questi si ritirò entrando a far parte della Justice League e quando lasciò il Corpo entrò nei Darkstar, una forza di polizia alternativa alla Lanterne. Anche lui in seguito è tornato nel Corpo.

KYLE RAYNER

Green Lantern Kyle RaynerIl giovane fumettista Kyle Rayner venne scelto dal guardiano Ganthet, unico sopravvissuto alla follia di Hal Jordan, come nuovo e unico Lanterna Verde. Kyle entrò nella Justice League cercando di dare sempre più prova del proprio valore ma finì col cedere l’anello a John Stewart per poi tornare in azione in seguito e riuscendo a riportare in vita i guardiani di Oa e il Corpo delle Lanterne Verdi. Una volta scoperta la natura di Parallax e il ritorno di Hal Jordan Kyle si fuse con l’entità cosmica Ion, personificazione della forza di volontà ma durante la guerra con il Sinestro Corps ne venne separato e tornò ad essere una semplice Lanterna Verde. Kyle è l’unica persona ad essere riuscita a padroneggiare i poteri di tutti i colori dello spettro emozionale diventando di fatto una Lanterna Bianca.

SIMON BAZ

Lanterna Verde Simon BazSimon Baz è un giovane americano musulmano che viveva di furti e gare automobilistiche illegali. Venne scelto dall’anello di Sinestro, rientrato intanto nelle Lanterne Verdi, finendo coinvolto nelle battaglie del Corpo. Addestrato dalla Lanterna B’dg, uno scoiattolo antropomorfo alieno, divenne una Lanterna Verde a tutti gli effetti quando Hal Jordan divenne leader del Corpo. Anche lui come i predecessori è stato membro della Justice League, prima ancora nella Justice League of America di Amanda Waller.

JESSICA CRUZ

Lanterna Verde Jessica CruzJessica Cruz è l’ultima Lanterna Verde, la prima donna terrestre a ricoprire questo ruolo. Inizialmente venne scelta come catalizzatore dall’anello di Power Ring, una versione malvagia di Lanterna Verde proveniente da un altra dimensione, ma poi dimostrò il suo valore tanto da essere scelta da un anello del Corpo. Hal Jordan ha scelto Simon Baz come suo mentore.

Annunci

28 thoughts on “Superhero Legacy: tutte le incarnazioni di Lanterna Verde

  1. Lanterna Verde è un personaggio che non ho mai approfondito, neanche quando ha lavorato in squadra con il mio beniamino Freccia Verde, o ci ha lavorato sopra quel grandissimo scrittore che è Geoff Johns. A proposito, hai letto il suo ciclo su Superman?

      • Anch’io non sono un grande fan di Superman, ma Geoff Johns ci ha scritto sopra uno dei migliori cicli del nuovo millennio. Forse il migliore della DC dal reboot in poi, insieme al Freccia Verde di Lemire. Grazie per la risposta! 🙂

            • Concordo con W@lly! A me non ha fatto impazzire tutto il suo cliclo (soprattutto Secret Origin) ma il ritorno della Legione originale è uno dei più belli di sempre. Bei tempi la Legione dei 3 Mondi, poi hanno ricancellato tutto 😒
              Per quello New 52 credo ti riferisca alle storie con Romita Jr.? Non l’ho letto ma prima o poi recupererò.

              • Ah erano di Johns quelle storie?
                Ora mi odierai ma ti confesso che io la Legione dei 3 Mondi l’ho venduta, sarà che io non conosco bene la Legione ma non mi aveva fatto impazzire, l’avevo preso solo per il ritorno di Conner e Bart.

              • Sì, è di Johns ma Salvo di preciso si riferiva ad una storia successiva, quella in cui appare Zoidberg 😝 in cui Superman va nel futuro e la xenofobia sta bandendo dalla Terra tutti gli alieni. Quella è davvero da brividi ma a me è piaciuto tutto di Johns e la Legione.

  2. Sempre amato Kyle Rayner ed il contetto del portatore della torcia. Mi aveva un (bel) po’ stufato come lanterna bianca e speto che sappiano utilizzarlo più saggiamente adesso che è tornato in verde…

      • È un personaggio un po’ macchiettoso, Jessica, ma simpatico: una nerd che cerca di superare la propria paura paralizzante – dovuta a causa di traumi passati – e che in passato, alla morte del Jordan malvagio di Terra 3, è diventata Power Ring, riuscendo con un po’ di fatica a domare l’anello.
        Fa costrutti strani, per quello che ho visto, ma dato che l’amica dei fumetti ha mollato Lanterna verde Rinascita a causa di Venditti, sono indietro. Magari, mo’ che Venditti passerà ad altro, tornerà a comprarlo XD

  3. Il mio personaggio DC preferito! Così mi inviti a nozze caro mio 😀
    Ammetto di conoscere poco Alan Scott, ma delle altre lanterne potrei parlarne per ore!
    La mia Lanterna preferita ovviamente è Hal ma devo ammettere di aver sempre amato anche John, un eroe molto ligio e dal passato militare, perfetto per quello che è il contesto del Green Lantern Corp [ed è anche la naturale scelta come leader del corpo, molto più di Hal secondo me]. Quando in passato si era parlato di fare un nuovo film su LV e di usare Stewart anziché Jordan la cosa non mi dispiaceva affatto, non perché non mi piaccia Hal ma perché un eroe con lo spirito di John non si è ancora visto. Invece avremo un film con tutto il corpo quindi…bene così [o ameno si spera XD].
    Mi sta invece particolarmente sulle palle Guy! Dio mio non lo sopporto proprio! Un po’ è cominciato a starmi simpatico nel periodo in cui è diventato una Lanterna Rossa ma a parte quella parentesi meno lo vedo e meglio sto!
    Kyle invece non mi fa ne caldo ne freddo. A volte è figo, altre mi è indifferente [specialmente come Lanterna Bianca…cioè, ci stava come evoluzione del personaggio, ma la serie interamente dedicata a lui…un po’ scialba]. Dovrei recuperarmi un po’ delle sue storie classiche però, ho delle grandi lacune sugli inizi di Kyle come LV.
    Molto figo invece Simon Baz. Non ho letto JL e JLA, ma come personaggio ci sta, un bel background, grandi motivazioni, costume figo…ci sta, grande aggiunta!
    Un po’ meno invece Jessica Cruz :/
    Non è male come personaggio [anche in questo caso, non ho letto JL quindi non so come sia scritto lì] ma le sue storie sono troppo ridondanti. C’è lei che non riesce a usare i poteri dell’anello perché ha paura e non si sente all’altezza e bla bla bla e ci sono i monologhi interiori e l’auto commiserazione, ecc, ecc poi succede qualcosa [di solito deve aiutare Simon o c’è la sorella in pericolo] si riprende, riesce a controllare l’anello e ad acquistare fiducia in se stessa…e poi nel numero dopo si ricomincia tutto da capo.
    Eccheppalle XD

    • Anche io conosco poco Alan Scott. Colgo l’occasione per dire i miei preferiti ovvero le 4 classiche Lanterne terrestri, Hal, John, Kyle e Guy, si anche lui, mi ha conquiststo negli episodi di GL Corps di Tomasi, Kyle invece è quello che mi piace meno di loro. Simon invece non mi ha conquistato mentre Jessica praticamente non la conosco.

      Girava una bella fan art di Idris Elba nei panni di John, era perfetto!

    • Baz è davvero figo… prima della Rinascita! 😛
      Come nel caso di Jessica, credo che Venditti non faccia bene ad alcun lampioncino (Dei delle tenebre, come viene un cesso Soranik, dalle sue mani!)

  4. In quanto “Ennissiano” di ferro, condivido con il grande Garth la sua posizione su Lanterna Verde, insomma mi sembra un po’ scemotto come eroe, anche se l’arco narrativo di Hal Jordan è incredibile, forse unico nel fumetto americano. Tutto questo per dire che mi sono goduto questo tuo ottimo post, anche se il personaggio mi dice poco 😉 Cheers

    • Dall’anteprima dell’app mi è bastato leggere Ennissiano per capire di chi fosse il commento 😉 il buon vecchio Garth ha fatto passare una nottataccia a Kyle in visita a Gotham sulle pagine di Hitman 😂

  5. Ho un idea:per ogni Superhero Legacy ti scrivo di un ulteriore personaggio che ho inventato io:

    Evelyn Jordan:figlia di Hal,entra nel Corpo dopo aver distrutto un meteorite che poteva distruggere la terra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.