Superattori: tutti le attrici che hanno interpretato Harley Quinn e Poison Ivy

harley-quinn-poison-ivy

In questo appuntamento di Superattori ci occupiamo di tutte le attrici che hanno prestato il loro volto a due personaggi molto amati del mondo batmaniano, Harley Quinn e Poison Ivy.

Harley Quinn, spalla e fidanzata del Joker, è relativamente giovane. Venne creata da Paul Dini e Bruce Timm per la famosissima serie televisiva animata Batman del 1992, approdò nei fumetti per la prima volta due anni dopo in Batman: Mad Love, realizzato dagli stessi autori della serie animata, per poi essere integrata nella continuity DC Comics con l’albo Batman: Harley Quinn del 1999, ambientato durante la saga di Terra di nessuno.

La femme fatale Poison Ivy invece nasce negli anni ’60, ad essere precisi nel 1966, l’anno della famosa serie tv con Adam West. Venne creata da Robert Kanigher e Sheldon Moldoff sulle pagine di Batman 181.

HARLEY QUINN

MIA SARA

harley-quinn-mia-sara

Mia Sara ha interpretato la Dottoressa Harleen Quinzel, alias Harley Quinn, nella sfortunata serie tv Birds of Prey, andata in onda su The WB nel 2002. In questa versione, priva del Joker, mira al controllo di Gotham City, è un po’ il villain principale della serie.

CASSIDY ALEXA

harley-quinn-cassidy-alexa

Harley Quinn compare per un brevissimo cameo nella seconda stagione della serie tv Arrow (The CW) del 2013 nell’episodio intitolato Suicide Squad. Harley era infatti una dei detenuti dell’ARGUS. Ad interpretarla Cassidy Alexa ma non è possibile vederla in volto, la voce originale invece è di Tara Strong. Il personaggio sarebbe dovuto comparire anche in seguito con una parte maggiore ma alla fine venne taliato, in principio a causa di alcuni ritardi e più avanti per via del film Suicide Squad.

MARGOT ROBBIE

harley-quinn-margot-robbie-suicide-squad

Nel 2016 è la volta di Margot Robbie nel film Suicide Squad di David Ayer, terzo film del DC Extended Universe. Dai flashback presenti nella storia le sue origini sono un mix di quelle classiche con la prima versione New 52 da cui prende il plagio da parte del Joker, cosa assente nella versione classica, e sogna una vita normale con lui. Margot Robbie tornerà ad interpretare Harley Quinn nel film Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) previsto per il 2020. In teoria era in cantiere anche un film dedicato alle Gotham City Sirens e un film solista ma non si è più saputo nulla.

POISON IVY

UMA THURMAN

poison-ivy-uma-thurman

La prima e indubbiamente più famosa attrice ad aver interpretato Poison Ivy è Uma Thurman nello sfortunato film Batman & Robin (Warner Bros.) del 1997 di Joel Schumacher. La storia del film ricalca piuttosto fedelmente le origini post crisis del personaggio, Pamela Isley è l’assistente del Dottor Jason Woodrow (interpretato da John Glover, il padre di Lex Luthor in Smallville), che cercò di ucciderla con veleni e tossine. Pamela sopravvive sviluppando un immunità ai veleni e la capacità di controllare le piante, e ovviamente folle. Nel fumetto invece sedotta dal dottor Woodrow si lascia usare come cavia per i suoi esperimenti che le donarono poteri ma la resero instabile. Nel film Bane, chiamato Flagello, è tipo un suo scagnozzo e si allea con Mr. Freeze.

CLARE FOLEY/MAGGIE GEHA/PEYTON LIST

Poison Ivy compare anche nella serie tv Gotham (FOX), sorta di prequel delle avventure di Batman. In questa versione il nome del personaggio è Pepper Ivy, le sue origini si ispirano in parte alla sua versione moderna/New 52: nella prima stagione dello show (2014) è una bambina amante delle piante interpretata da Clare Foley, suo padre è un uomo violento e la madre è sottomessa a lui. Dopo la morte dei genitori Pepper vive per strada e fa amicizia con i giovani Bruce Wayne e soprattutto Selina Kyle, la quale si prende cura di lei. Nella terza stagione (2016) viene a contatto con un metaumano in grado di aumentare il processo di invecchiamento di chi tocca ed ecco che la piccola Pepper cresce fino a diventare una giovane donna, interpretata da Maggie Geha. La giovane Pepper impara a sfruttare il suo bell’aspetto e ad usare le piante per creare un profumo che le permette di controllare la volontà delle persone. Infine nella quarta stagione (2017), subisce un ulteriore trasformazione assumendo delle sostanze che ne alterano la genetica, Pepper si chiude in un bozzolo dal quale uscirà cresciuta ancora, e con le fattezze dell’attrice Peyton List, e con nuovi poteri.

Altri Superattori DC:

Shazam!
Pinguino ed Enigmista
Robin
Batgirl e Supergirl
Joker
Deathstroke
Catwoman
Green Arrow e Black Canary
Wonder Woman
Flash

16 pensieri su “Superattori: tutti le attrici che hanno interpretato Harley Quinn e Poison Ivy

  1. Hai detto bene: Batman & Robin è un film sfortunato (nel senso che non è stato apprezzato per quanto merita), ma di certo non è un film brutto. Inoltre ha il merito di avere una propria personalità, non è uno di quei cinecomics fatti con lo stampino come quelli che la Marvel ha fatto negli ultimi anni: si assomigliano tutti a tal punto che, se tu spostassi una scena da un film a un altro, non se ne accorgerebbe quasi nessuno.
    Vale lo stesso discorso per Suicide Squad, al quale ho dedicato questo post (molto ironico e autoironico): https://wwayne.wordpress.com/2016/08/19/suicide-squad/

  2. La peggiore è forse proprio la Harley dell’ultimo film, un po’ trapper e un po’ mignotta. Utile solo per far scosciare qualche cosplayer XD
    Uma secondo me ha interpetato un’ottima Poison^^

    Moz-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.