Angel & Faith – Recensione

Avevamo lasciato il bel tenebroso Angel in un stato ancora più frastornato e tormentato del solito, prima con l’inferno sulla terra e poi con la non proprio felicissima riunione con Buffy e compagnia nella scellerata ottava stagione a fumetti dedicata alla cacciatrice infatti tutta la faccenda “Twilight” e l’orrore dei gesti compiuti sotto la sua influenza fanno si che il vampiro torni a fare quello che ha sempre fatto meglio : occuparsi della proprio eterna espiazione e citando alla larga il finale della serie tv “mettersi a lavoro.
Angel & Faith si colloca subito dopo l’ottava stagione di Buffy, edita in USA da Dark Horse (anche qui vale il discorso sulle comode Library Edition già fatto nelle altre recensioni per chiunque volesse recuperare in lingua inglese), in Italia è stata portata e finita nemmeno tanto tempo fa dopo una pausa lunghissima da Edizioni BD, suddivisa in cinque volumi, credo facciate in tempo a recuperarla tuttavia ho speranza che magari prima o poi saldaPress possa recuperare queste serie a fumetti “sequel” degli show televisivi.

Il fumetto scritto da un Christos Gage in forma e disegnato in modo fresco e pop da Rebekah Isaacs (e non dimentichiamo un episodio disegnato da Chris Samnee) è assolutamente la cosa migliore scritta in ambito Buffiano dopo la gestione televisiva, lo affermo davvero in modo spassionato, l’avevo già ribadito più volte prima ma il vampiro brilla molto di più fra le pagine dei fumetti. Il cast dei personaggi è molto ricco, oltre alla citata Faith, ritroviamo Willow, Spike, Drusilla, persino Harmony e i nuovi personaggi sono interessanti e coerenti con questo visto fino a quel momento in ambito magico, tuttavia è la gestione delle tematiche a farla da padrona e a convincere questa volta. La redenzione e l’espiazione, argomenti decisamente non nuovi per il nostro bel tenebroso in tv ma mai così intimi e riflessivi nei fumetti precedenti, vengono qui trattate in modo concreto e non banale, non c’è una risoluzione spiccia o frettolosa, soprattutto si fa a meno di molta retorica , inoltre i disegni della Isaacs seppur sempre graditi e davvero molto carini non raggiungeranno mai successivamente la bellezza visiva proposta in questa serie.

Da qui in poi farò piccoli SPOILER perciò per quelli che vogliono fermarsi qui sappiate che la considero veramente un must questa serie per gli amanti del Buffyverse.

Legandomi al discorso sull’espiazione ho trovato veramente toccanti e deliziose in modo ovviamente opposto la storia malinconica con Drusilla che l’approccio scelto alla stramba resurrezione di Giles; la coppia di villains e l’inquietante storia dietro di essi conferma ancora di più come la catena delle cause/conseguenze e della violenza sia nemica dell’umanità e come noi stessi non riuscendo a districarci da essa finiamo per i veri nemici di noi stessi. Inutile poi riconfermare l’accoppiata di Angel con Faith, se già su schermo la chimica era pazzesca per background, qua lo stacco al media di base è come non sentirlo, l’unica persona che può capire davvero nel profondo l’anime i Angel rimane lei, il cambiamento di Faith non solo è uno dei più toccanti nella storia della tv ma riesce a trovare la sua mutazione e la sua conferma anche nei fumetti, cosa in cui altri personaggi riuscitissimi su schermo invece rimangono stagnanti sulle pagine. Ultimissima cosa da premiare, prima di risultare eccessivamente entusiasta e noiosa sono le atmosfere gotiche, il design dei mostri e i dialoghi frizzanti tipici dell’universo creato da Whedon, anche l’episodio con Spike, molto più leggero rispetto al tono complessivo della serie s’incastra bene e risulta molto divertente.
Se proprio devo trovarci un difetto? Avrei voluto vedere molto di più! E avrei voluto una “decima stagione” successiva agli stessi livelli ma tutto non si può avere e direi che per la storia editoriale altalenante (tutt’oggi) di Buffy va bene così.

Classificazione: 4.5 su 5.

Titolo: Angel & Faith
Edizione italiana: Angel & Faith vol.1-5
Edizione originale: Angel & Faith #1-25, 2011-13, Dark Horse Comics
Storia: Christos Gage
Disegni: Rebekah Isaacs, Phil Noto, Chris Samnee, David Lapham
Formato: brossurato
Prezzo: € 14 l’uno

Per non perderti nessuno dei nostri articoli segui Omniverso su:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.