X-Men: tutti i videogiochi parte 1

Inizia oggi una serie di quattro articoli dedicati a tutti videogiochi realizzati sugli X-Men, gli eroi mutanti creati da Stan Lee e Jack Kirby nel 1963, persone nate con poteri speciali che li rendono odiati e temuti dalla stessa umanità che vogliono proteggere, protagonisti di svariati videogame. Nella lista inserirò tutti i titoli dedicati ai mutanti come team ma anche i titoli dedicati al solo Wolverine o che vedono la presenza di alcuni di loro purché si tratti di personaggi giocabili.

THE UNCANNY X-MEN: action game sviluppato da LJN e uscito solo in America per Nintendo nel 1989. Il giocatore può scegliere tra Ciclope, Wolverine, Tempesta, Nightcrawler, Colosso e l’Uomo Ghiaccio per completare una serie di missioni, si può giocare in single player aiutati da un altro personaggio controllato da IA o in multiplayer. I boss nemici sono Boomerang, Sabretooth, Fenomeno, Emma Frost e Magneto.

X-Men: madness in Murderworld videogioco

X-MEN: MADNESS IN MURDERWORLD: avventura a scorrimento laterale sviluppato da Paragon Software nel 1989 per Amiga, DOS e Commodore 64. Il professor Xavier è stato rapito da Magneto e Arcade, agli X-Men l’arduo compito di salvarlo affrontando il parco dei divertimenti di Arcade chiamato Murderworld. I personaggi giocabili sono Wolverine, Ciclope, Dazzler, Colosso, Nightcrawler e Tempesta.

X-MEN II: THE FALL OF THE MUTANTS: sequel di Madness in Murderworld sempre sviluppato da Paragon Software e basato vagamente sulla storyline omonima, uscito solo per DOS. Gli X-Men sono alla ricerca di Tempesta e Forge ma vengono attaccati dalla Freedom Force quando entrambi i team finiscono in una deformazione temporale provocata dall’Avversario. Il giocatore può scegliere tra un vasto gruppo di personaggi composto da Ciclope, Jean Grey, Bestia, Arcangelo, Uomo Ghiaccio, Shadowcat, Wolverine, Nightcrawler, Fenice, Dazzler, Havok, Psylocke, Colosso, Rogue e Longshot, e superare una serie di livelli i cui boss sono i membri di Freedom Force fino ad affrontare il boss finale, ovvero l’Avversario. Le fasi normali del gioco hanno una visuale dall’alto mentre i combattimenti adottano una visuale laterale.

WOLVERINE: primo gioco interamente dedicato al solo Wolverine sviluppato da Software Creations e distribuito da LJN per Nintendo nel 1991. Wolverine è stato catturato da Magneto e Sabretooth e il giocatore deve aiutarlo a sfuggire ai suoi nemici.

Uncanny X-Men videogioco arcade 1992

X-MEN: THE ARCADE GAME: famoso picchiaduro arcade a scorrimento laterale sviluppato da Konami nel 1992. Il team di X-Men si basava sulla versione vista nel pilot della serie animata mai realizzata Pryde of the X-Men e composto da Ciclope, Wolverine, Colosso, Nightcrawler, Tempesta e Dazzler. Il team deve salvare Xavier e Kitty Pryde rapiti da Magneto e affrontare svariati nemici storici presi dai fumetti. Nel 2010 è stata rilasciata un edizione digitale per Playstation 3 e XBox 360, e io mi domando perché non ne sapessi niente…

Spider-Man/X-Men: Arcade's Revenge Super Nintendo

SPIDER-MAN/X-MEN: ARCADE’S REVENGE: gioco sviluppato da LJN nel 1992 per Super Nintendo e successivamente per Sega Mega Drive, Sega Game Gear e Nintendo Game Boy. Il giocatore controlla inizialmente solo Spider-Man che assiste al rapimento di svariati X-Men da parte di Arcade, una volta liberati si possono controllare anche Ciclope, Wolverine, Gambit e Tempesta.

X-Men videogame 1993

X-MEN: gioco d’azione sviluppato da Sega e uscito per Sega Mega Drive nel 1993. Il giocatore può scegliere tra Ciclope, Wolverine, Gambit e Nightcrawler per cercare di sfuggire alla Danger Room, la famosa sala di addestramento degli X-Men, sfuggita al loro controllo a causa di un virus. Altri X-Men sono presenti come supporto.

X-MEN: gioco d’azione sviluppato da Sega per Sega Game Gear nel 1994 in cui il giocatore prende inizialmente il controllo di Ciclope o Wolverine, scampati ad un attacco alla scuola che ha visto per l’ennesima volta gli X-Men catturati dai loro nemici guidati da Magneto. Nel corso del gioco si sbloccano e si possono utilizzare anche Tempesta, Rogue, Psylocke, Nightcrawler e l’Uomo Ghiaccio.

X-Men: Mutant Apocalypse

X-MEN: MUTANT APOCALYPSE: action game sviluppato e distribuito da Capcom per Super Nintendo nel 1994. A sto giro si può scegliere un personaggio tra Ciclope, Wolverine, Gambit, Bestia e Psylocke, scopo del gioco è liberare i mutanti tenuti prigionieri sull’isola di Genosha.

X-Men: children of the atom videogame 1994

X-MEN: CHILDREN OF THE ATOM: famosissimo picchiaduro sviluppato da Capcom nel 1994, uscito inizialmente per arcade e poi su PC, Playstation e Sega Saturn. Similmente a Street Fighter e Darkstalkers il gioco prevede una serie di incontri di lotta uno contro uno fino alla battaglia con i boss finali Fenomeno e Magneto. Il roster comprendeva Wolverine, Ciclope, Psylocke, Uomo Ghiaccio, Colosso, Tempesta per gli X-Men mentre per i cattivi ci sono Omega Red, Silver Samurai, Spirale e la Sentinella, oltre ai due boss finali. Akuma di Street Fighter è presente come personaggio segreto.

Wolverine: Adamantium Rage videogioco

WOLVERINE: ADAMANTIUM RAGE: secondo gioco d’azione solista di Wolverine uscito nel 1994 per Sega Mega Drive e Super Nintendo. Le due versioni sono state sviluppate da società diverse, la versione Sega è stata realizzata da Teeny Weeny Games mentre la versione Nintendo da Bits Studios. Entrambi i giochi nonostante le differenze vedono Wolverine alla scoperta di nuovi dettagli sul suo passato.

Li conoscete? Li avete mai giocati?

Continua > (coming soon)
X-Men: tutti i videogiochi parte 2
X-Men: tutti i videogiochi parte 3
X-Men: tutti i videogiochi parte 4

13 risposte a "X-Men: tutti i videogiochi parte 1"

Add yours

  1. Un lavoraccio, ce ne saranno centinaia. Così a memoria mi sembra che X-Men: The Arcade GAme avesse il guiness dei primati per il gioco con il maggior numero di giocatori in contemporanea, potendo in alcune versioni dotate di doppio schermo giocare in sei.

    Piace a 1 persona

    1. Naaa, sono solo poco più di una quarantina di titoli, Marvel vari e Wolverine compresi, erano più i videogiochi dedicati a Spider-Man.
      Si esatto, il cabinato arcade poteva arrivare fino a sei giocatori, io lo ricordo così.
      Comunque questa sarà una rubrica fissa a cadenza mensile, o bisettimanale, dipende, finito con gli X-Men passerò ad altro e così via.

      "Mi piace"

  2. Incredibile come i plot si aprano tutti con dei rapimenti…Xavier dovrebbero investire di più sulla sicurezza della x-mansion 😀
    Bellissimo articolo dal sapore vintage. Credo di non aver mai giocato a nessuno di questi (anche se schermate varie ne ho viste nel corso degli anni) ma sono rimasto stupito da alcune cover davvero belle. Mi chiedo se abbiano riciclato vecchie copertine o se abbiano ingaggiato qualche artista Marvel dell’epoca appositamente.

    Piace a 1 persona

      1. Ho provato a cercarne qualcuno al volo ma non sembrano esserci molte informazioni. Giusto quello di Wolverine del 91 sembra essere una cover scartata (qualcuno dice Jim Lee, qualcuno dice qualcun altro). Insomma tutto molto confuso 😅

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: