Informazioni su Arcangelo

Classe 1985. Lettore accanito, amante del buon fumetto 💬, del cinema di genere 🎞 e videogiocatore 🎮

Resident Evil: Retribution – Recensione

Pensavo di chiudere la saga di Resident Evil molto prima e invece arrivo a parlare del quinto episodio a quasi un mese e mezzo di distanza dall’ultimo articolo e devo confessare che mi è sempre più difficile trovare qualcosa da dire e non scadere nella ripetitività per una serie di film che della ripetitività ha fatto il suo cavallo di battaglia, mi riservo di aggiungere altro per questo franchise giusto per il gran finale.
Resident Evil: Retribution è ancora una volta scritto e diretto da Paul W.S. Anderson e interpretato da sua moglie, Milla Jovovich, ormai totalmente immersa nel personaggio di Alice.

Continua a leggere

La fantascienza di H.G. Wells

In realtà l’immagine che ho scelto è un po’ fuorviante perché non vi voglio propriamente parlarvi del volume edito da Mondadori. La Fantascienza di H.G. Wells, che raccoglie le più famose storie dell’autore inglese, ma avendone lette di recente, in modalità ed edizioni diverse, quattro su cinque mi sembrava comunque adatta, e quale titolo migliore da usare se non questo? I romanzi contenuti come potete leggere nella copertina sono La macchina del tempo (1895), L’isola del Dottor Moreau (1896), L’uomo invisibile (1897), La guerra dei mondi (1898) e I primi uomini sulla Luna (1901), quest’ultimo in particolare è quello che non ho letto e non possiedo.

Continua a leggere

Squid Game – Recensione

Alla fine ci siamo cascati anche noi e abbiamo visto Squid Game, e continuiamo a chiederci come diavolo abbia fatto questa serie a diventare un così tale fenomeno di massa! Soprattutto considerando che non è per niente qualcosa di innovativo od originale, e il genere dei survival con concorrenti costretti a competere in giochi mortali dovrebbe essere già stato sviscerato abbondantemente presso il grande pubblico grazie a titoli come Hunger Games, e solo pochi mesi fa sempre su Netflix è uscita la prima stagione di Alice In Borderland, che essenzialmente era la stessa cosa con le dovute differenze. Come se non bastasse Squid Game non è nemmeno stata doppiata, a differenza di Alice, quindi trovo davvero incredibile, per non dire spropositato ed esagerato, il successo che la serie coreana sta riscuotendo.

Continua a leggere

FantaCinema: mostra del cinema fantastico

Durante il nostro ultimo soggiorno a Genova siamo stati al museo FantaCinema: mostra del cinema fantastico. Si tratta di una raccolta cinematografica con centinaia di articoli tra riproduzioni originali, poster originali, action figures, memorabilia e veri e propri cimeli come le VHS storiche, dedicati al cinema di genere, dagli albori ai giorni nostri. Tutte le icone del cinema fantastico le trovate qua, dai classici degli horror dal Dracula di Bela Lugosi al Frankenstein di Boris Karloff, dalla fantascienza cult come Alien e La Cosa, alle icone degli horror anni ’80, arrivando a film più moderni come la saga de Il Signore degli Anelli, Harry Potter e i supereroi.
In pratica è una grandissima collezione nerd, come se una delle nostre camerette venisse aperta al pubblico diventando un museo da esposizione, che diciamolo, è un po’ il nostro sogno.
Ma non ci sono solo oggetti ed action figures, alla mostra sono esposte anche alcuni tra i primi strumenti che hanno dato vita al cinema.
Dove lo trovate? A Genova, presso il Porto Antico, ai Magazzini del Cotone Modulo 1, a pochi passi dall’acquario.
Non è grandissima come mostra, la si gira piuttosto in fretta, ma gli oggetti presenti sono veramente tanti e per appassionati del genere fantastico è una tappa immancabile, e il l’ingresso costa solo 5 euro.
Vi lascio con una selezione di foto per invogliarvi a visitarlo, perché le iniziative belle vanno supportate. Scusate per la qualità delle foto ma non sono un grandissimo fotografo.

Continua a leggere

Mythos: creature fantastiche tra scienza e leggende

Se vi capita di andare a Genova vi consiglio di fare un salto al Museo di Storia Naturale G. Doria dove fino al 27 Febbraio 2022 tra un animale impagliato e l’altro potete assistere alla mostra Mythos – Creature fantastiche tra scienza e leggenda, un esposizione di 25 modelli di creature zoomorfe tratte da alcuni dei più famosi miti che da sempre affascinano l’uomo. Un viaggio nel quale possiamo osservare le opere realizzate dal Museo Doria e Amici del Museo Doria in collaborazione con Cooperativa Solidarietà e Lavoro e Associazione Didattica Museale, accompagnate da pannelli con didascalie in cui vengono raccontate la loro storia, in italiano e inglese, e da schermi dove una voce narrante aggiunge altri dettagli.
L’ingresso alla mostra costa solo 6 euro ma con altri 3 euro in più è possibile visitare l’intero museo, cosa che vi consiglio.
E niente, vi lascio con qualche foto delle opere realizzate, vi lascio quelle che mi son piaciute di più, ovviamente non le pubblico tutte se no poi che ci andate a fare al museo?

Continua a leggere

Il Blog va in semi pausa

Da non confondere con la meno pausa. Lavorativamente parlando Settembre per me è sempre stato un po’ un mese pesante, più ore di lavoro, più impegno, e di conseguenza più stanchezza, meno tempo per svagarmi e da dedicare al blog.. Da metà Luglio ero riuscito a ritagliarmi del tempo la mattina per scrivere qualche riga di articolo prima di andare a lavoro ma da settimana scorsa fino a fine mese mi sarà quasi impossibile farlo, e con molta probabilità se ne andrà anche la prima settimana di Ottobre, non penso che starò totalmente fermo senza pubblicare nulla ma sarà poca cosa. Dall’11 Ottobre spero di riprendere a lavorare al blog con regolarità, nel frattempo vedo di far scendere la pila di fumetti da leggere che ultimamente si è alzata a dismisura, sempre per mancanza di tempo, e magari ci guardiamo qualche film o serie tv di cui potremo parlarne insieme a queste coordinate.
Diciamo che in generale, indipendentemente dalle ultime settimane, ho sempre meno tempo da dedicare al blogging, motivo per cui sono praticamente sparito dal web e fatico a seguire e leggere altri blog, se non sporadicamente o per cose più leggere, e quel tempo che posso stare al computer lo passo a scrivere per Omniverso, in più sono una persona piuttosto controversa, ricorderete che avevo aperto un secondo blog dedicato al mondo Lego ma ho finito con l’abbandonarlo per poi rimpiazzarlo con un profilo Instagram (si chiama Omnibrick, seguitemi) che non son riuscito ad aggiornare quanto avrei voluto, e ultimamente sto pensando seriamente di aprire un gruppo Facebook in cui si potrà parlare di nerdate a ruota libera e dove i blogger saranno liberi di postare i loro articoli a tema, e io con i social faccio veramente schifo. Vedremo che ne salterà fuori.
Spero che la prossima pausa, e ci sarà sicuramente nei prossimi mesi, possa essere per qualcosa di positivo, spero di potervene parlare presto.

Jurassic World: Camp Cretaceous stagione 3 – Recensione

Con gli episodi della terza stagione arriva la conferma che Jurassic World: nuove avventure Camp Cretaceous non sappia esattamente cosa voglia essere. Imprigionata nel suo rating pare un dinosauro geneticamente modificato chiuso in gabbia e incapace di scatenare il proprio potenziale.

Continua a leggere

Batman Day – Batman: The Animated Series [Action Figures Vintage]

Sulla scia del successo del film Batman di Tim Burton, lo sceneggiatore e animatore Bruce Timm e il produttore Eric Radomski proposero alla Warner Bros un promo su una ipotetica serie animata dedicata proprio a Batman. La Warner si dice interessata e da il via libera al progetto. Ne nasce una serie di grande successo intitolata semplicemente Batman: The Animated Series, influenzata dai cartoni animati di Superman della Fleischer degli anni ’40 e dai due film di Tim Burton, cupa come le storie a fumetti di Frank Miller ma con un gusto retrò. La serie andò in onda negli Stati Uniti dal Settembre 1992 al Settembre 1995 per un totale di 85 episodi, gli ultimi dei quali vennero rinominati The Adventures of Batman e Robin, e da cui trassero diversi film e una serie sequel intitolata The New Batman Adventures trasmessa nel 1997. Fu il primo tassello del DC Animated Universe a cui appartengono anche Batman Beyond, Superman: The Animated Series, Justice League e altre.

Continua a leggere

Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli – Recensione

Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli è inaspettatamente arrivato a tanto così dal diventare uno dei miei film Marvel Studios preferiti di sempre ma per poco non ci è riuscito. Non l’avrei mai detto per un film basato su uno dei personaggi minori della Marvel che conosco molto poco, non che non credessi in un eventuale successo del film stesso, dopotutto finora hanno ben dimostrato di riuscire a far amare dal pubblico persino un procione parlante con un caratteraccio.

Continua a leggere

Street Fighter Alpha: Warrior’s Dream – Ricominciare (quasi) da zero

Dopo aver spremuto per bene Street Fighter II il 1995 vede l’uscita del primo vero nuovo gioco dedicato alla saga dal 1991. Street Fighter Alpha (Street Fighter Zero in Giappone) non è un sequel ma si pone come capitolo intermedio tra il primo e il secondo videogioco e per questo i personaggi già noti appaiono più giovani con uno stile grafico simile a quello usato da Capcom in Darkstalkers e X-Men: Children of the Atom usciti l’anno prima.

Continua a leggere