Transformers: la terza linea di giocattoli (1986) parte 1: Autobot

Il 1986 è stato un anno ricco di novità per il franchise dei Transformers. Dopo aver saccheggiato le giapponesi Diaclone e Microchange occorreva creare personaggi nuovi, tuttavia le linee del passato svolsero un ruolo ancora importante. I mini veicoli vennero rinnovati prendendo l’assortimento del 1984 e rielaborati in nuovi personaggi. Nel frattempo Takara stava sviluppato dei robot combinabili in cui i robot degli arti erano completamente intercambiabili, questi piani presero vita nei Transformers sotto forma dei Combiner. Alcuni Combiner fecero in tempo ad essere pubblicizzati nella stagione televisiva del 1985, gli Aerialbots vennero rilasciati per Natale 1985, mentre Hasbro si preparava a lanciare la linea completa in tempo per il grande cambiamento che sarebbe avvenuto con Transformers: The Movie. Molti personaggi vennero uccisi e rimpiazzati dai nuovi. Questi robot vennero sviluppati per l’animazione e solo dopo per i giocattoli, pratica poco comune anche oggi, solo la serie di film live action al momento funziona così. Essendo il film ambientato nel 2005, venti anni dopo gli eventi della serie animata, il design dei nuovi personaggi era più futuristico e cybertroniano. Inoltre le due fazioni iniziano a condividere i sottogruppi, infatti gli Autobot guadagnano i loro Triple Changers e le loro cassette. Continua a leggere

Transformers: nascita di un mito

transformers-logo

Giappone, primi anni ’70. Gli anime a tema mecha spopolano e le case produttrici di giocattoli ovviamente ci vanno a nozze.

La Takara importò dagli USA la famosissima linea di giocattoli G.I. Joe della Hasbro con il nome Combat Joe da cui nacque la linea Henshin Cyborg, di fatto usarono lo stampo dei futuri veri eroi americani per produrre dei modelli in plastica trasparente al cui interno era possibile vedere parti meccaniche. I personaggi però erano troppo grandi per i giapponesi e così decisero di ridurne le dimensioni dando vita alla linea Microman (1974) che continuò per diversi anni con numerose serie. (curiosità, sempre dai Microman nacque Jeeg robot d’acciaio) Continua a leggere

Transformers Generations: Power of the Primes – Optimus Prime e Rodimus Prime

20180827_193641Torniamo a parlare di Transformers. Qualche settimana fa mi sono regalato due modelli della linea Transformers Generations: Power of the Primes ovvero Optimus Prime e Rodimus Prime. Continua a leggere

Spider-Man The Animated Series parte 2 [Action Figures Vintage]

Spider-man-logo1Seconda e ultima parte del nostro viaggio a ritroso nel tempo per riscoprire la linea di giocattoli di Spider-Man The Animated Series della Toy Biz prodotti a partire dal 1994 in contemporanea con la serie animata. Continua a leggere

Spider-Man The Animated Series parte 1 [Action Figures Vintage]

Spider-man-logo1.jpgFacciamo un salto indietro nel tempo di circa vent’anni per fare due chiacchiere sulla linea di giocattoli (o action figures per dirle all’inglese) dedicata alla serie animata di Spider-Man prodotta dai Marvel Studios e andata in onda su Fox Kids (da noi su Raiuno all’interno del programma Solletico) tra il 1994 e il 1998 per un totale di 65 episodi. Come spesso accade Spider-Man The Animated Series venne prodotta principalmente proprio per promuovere la linea di giocattoli, ma non si limitarono a fare il compitino, realizzarono un’ottima serie, seppur molto edulcorata. Continua a leggere

Jurassic Park [Action Figures Vintage]

Jurassic Park Logo

In occasione dell’uscita al cinema di Jurassic World: il regno distrutto torniamo a parlare di action figures (o giocattoli) vintage occupandoci della linea di giocattoli uscita all’epoca di Jurassic Park Continua a leggere