Cavalieri dello Zodiaco Episode G Assassin vol.1-3 Planet Manga – Recensione

Cavalieri dello Zodiaco Episode G Assassin 1

Recensione di Episode G Assassin, l’ultimo manga realizzato da Megumu Okada arrivato in Italia appartenente al mondo di Saint Seiya, i Cavalieri dello Zodiaco, creato da Masami Kurumada oltre trent’anni fa. Continua a leggere

When Bad Guys Turn Good: Top 10 cattivi diventati buoni

Si dice che la grandezza di un eroe è data dalla grandezza dei suoi nemici. Talvolta questi nemici sono talmente grandi da superare la fama dell’eroe stesso, in qualche caso tanto da diventare loro stessi degli antieroi, ancor più raramente dei veri e propri eroi, ed è proprio di questi ultimi che vogliamo parlare. Magari in futuro parleremo anche degli anti-eroi.

Da qui l’idea di fare una nostra personalissima classifica dei migliori cattivi divenuti buoni, una classifica che pesca un po’ da svariati media senza far troppa distinzione. Perché? Semplice, perché oggi i vari intrattenimenti mediatici tendono a mescolarsi tra di loro senza troppi problemi, una saga può iniziare in un film e poi continuare in una serie a fumetti o sotto forma di romanzo e viceversa.

Per rendermi le cose più complicate e divertenti ho selezionato personaggi nati proprio come malvagi, dei veri e propri bastardi che hanno commesso azioni spregevoli, quindi non troverete quei criminali redenti che in realtà tanto cattivi non erano come Quicksilver e Scarlet, Rogue, Occhio di Falco e via dicendo. Troppo facile, troppo scontato! Non valgono nemmeno quei villain che poi si sono scoperti controllati mentalmente o personaggi il cui passato oscuro è stato svelato solo in seguito, come Gambit degli X-Men che sono stato molto indeciso se inserirlo o meno in classifica perché il pubblico il personaggio lo ha conosciuto sin da subito dalla parte dei buoni.

Attenzione: la classifica contiene spoiler sulle biografie dei personaggi per cui proseguite a vostro rischio e pericolo. Oppure proseguite senza leggere per scoprire di chi si tratta.

E non esitate a farmi sapere i vostri preferiti Continua a leggere

I tre fumetti che son finiti dritti su eBay

ebay-logo

C’è stato un tempo in cui il mio animo da collezionista continuava ad accumulare roba su roba, compravo una miriade di fumetti, li leggevo e poi belli o brutti che fossero, piaciuti o meno, entravano di diritto in collezione. Col passare degli anni sono diventati davvero tantissimi mentre lo spazio a disposizione è rimasto sempre lo stesso portandomi sul punto di compiere l’impensabile… vendere le cose in eccesso! Ci ho provato con le fumetterie ma la soluzione migliore si è rivelata eBay. Adesso è passato molto tempo da quella decisione e devo ammettere che non mi faccio molti scrupoli come un tempo, se una cosa non mi piace la metto subito in vendita, anzi lo metto già in preventivo che il fumetto X possa finire su eBay. Fortunatamente non mi capita così spesso di rimanere deluso a tal punto da vendere ma ci sono stati tre casi decisamente eclatanti da avermelo fatto pensare nemmeno a metà lettura, andiamo a scoprirli. Continua a leggere

Berserk: sogni, amori e vendetta

mbeco038_0

L’avvento è qui! Il numero 38 del manga capolavoro di Kentaro Miura è finalmente approdato nelle fumetterie! Sarà che è passata poco più di una settimana da San Valentino? Dite che tutta quell’aria d’amore è una mera coincidenza? Io non credo! Non è un caso se proprio cogliendo quest’occasione voglio parlarvi di questo must della letteratura orientale, ma prima voglio che vi focalizziate su un’immagine e che la teniate ben presente mentre leggerete di questo breve ma intenso viaggio.. si, pensate a tutti quei meravigliosi gruppi di ragazze/i che ogni giorno quando arrivano nelle aule scolastiche si danno bacini, abbracci, scrivono sui muri o sui diari di quanto saranno amici per sempre e di come la loro amicizia non solo sia un sentimento vero ma sopratutto un fondamento della loro esistenza (almeno in quel dato periodo) e allora si lasciano andare a qualsivoglia ostentazione e dimostrazione esagerata di affetto; perché vi dico di pensare a queste immagini precise? Beh ma perché se siete così allora questo è assolutamente il manga che fa per voi!………..Immagino che chi lo conosce già stia cogliendo un sottile sarcasmo giusto? Ma a parte gli scherzi vorrei davvero che pensiate a questo tipo di amicizia durante la lettura perché arriveremo al dunque, bisogna solo saper dove cominciare e io comincerei proprio dall’inizio.

Continua a leggere

Reading Times: Fight Club 2, Crisi Finale, Lupin III e Spawn

fight-club-2

Terribilmente assente da oltre un mese torna la rubrica delle nostre letture di cui inizialmente doveva farne parte anche Universo DC Rinascita ma pian piano ha preso vita propria e non mi sembrava il caso di mischiarlo con gli altri titoli di cui vogliamo parlare che come da titolo sono: Fight Club 2, Crisi Finale, Lupin III e Spawn. Continua a leggere

Violence Jack di Go Nagai

Sarò sinceviolecejpopro. Dopo un anno e mezzo, con otto volumi usciti finora, beh non so ancora dire con certezza se Violence Jack mi piaccia con certezza. Davvero! Ma per chi non sapesse di che sto parlando in breve… Un violento terremoto ha portato la devastazione in Giappone trasformando la regione del Kanto in un vero e proprio inferno, un mondo post-apocalittico senza legge, dominato solo dalla violenza. In questo scenario si muove un misterioso personaggio… I muscoli di un gorilla! Le zanne di un lupo! Le pupille ardenti come fiamme primitive! Tutto il suo corpo, di due metri e venti di altezza, era pieno di violenta energia! Il suo nome era Jack! Violence Jack! Continua a leggere

Beelzebub e Gintama, ovvero come sono tornato ai manga shonen

In realtà dire che sono tornato agli shonen non è corretto, non li ho mai abbandonati del tutto, per passione (o follia) continuo a collezionare qualsiasi serie appartenente al brand dei Cavalieri dello Zodiaco e probabilmente per masochismo sto continuando One Piece che ormai ha quasi raggiunto gli ottanta (ottanta!!) volumi, che una parte di me vorrebbe anche mollare ma farlo dopo tutti quei volumi mi pare ancor più masochistico. Ci sarebbe anche Hunter X Hunter ma è fermo da oltre due anni per cui non fa testo. Fatto sta che da un po’ di tempo ormai i manga che leggo per lo più sono seinen (giusto qualche esempio: Real di Takehiko Inoue, tutte le opere di Tsutomu Nihei, Violence Jack di Go Nagai e più di recente anche Gantz di Hiroya Oku).

Continua a leggere