Batman Day – Batman: The Animated Series [Action Figures Vintage]

Sulla scia del successo del film Batman di Tim Burton, lo sceneggiatore e animatore Bruce Timm e il produttore Eric Radomski proposero alla Warner Bros un promo su una ipotetica serie animata dedicata proprio a Batman. La Warner si dice interessata e da il via libera al progetto. Ne nasce una serie di grande successo intitolata semplicemente Batman: The Animated Series, influenzata dai cartoni animati di Superman della Fleischer degli anni ’40 e dai due film di Tim Burton, cupa come le storie a fumetti di Frank Miller ma con un gusto retrò. La serie andò in onda negli Stati Uniti dal Settembre 1992 al Settembre 1995 per un totale di 85 episodi, gli ultimi dei quali vennero rinominati The Adventures of Batman e Robin, e da cui trassero diversi film e una serie sequel intitolata The New Batman Adventures trasmessa nel 1997. Fu il primo tassello del DC Animated Universe a cui appartengono anche Batman Beyond, Superman: The Animated Series, Justice League e altre.

Continua a leggere

Transformers Generation 2: i giocattoli del 1995 parte 1 – Autobot

Finite le ricolorazioni dei personaggi anni ’80 il 1995 per i Transformers: Generation 2 vide l’introduzione di modelli totalmente nuovi… o una ricolorazione dei modelli usciti lo stesso anno! Infatti fu il primo anno in cui Hasbro utilizzò ampi redeco sulla stessa linea come procedura, oltre a utilizzare i nomi dei personaggi più famosi su modelli dalla dubbia somiglianza con l’originale solo allo scopo di mantenere i diritti su di essi.
Vennero però migliorate ulteriormente le articolazioni nei modelli Laser Rods e Cyberjets, introducendo le articolazioni a sfera che da lì in poi sono diventati uno standard nei Transformers, arrivando ai giorni nostri.
Ma fu anche l’ultimo anno della Generation 2 e molti modelli annunciati furono cancellati.
Hasbro aveva di recente acquisito la Kenner e decisero di portare il franchise dei Transformers verso nuove direzioni con l’intenzione di rivitalizzarne il concept apparentemente divenuto stanco nel tempo.

Continua a leggere

Transformers Generation 2: i giocattoli del 1994 parte 1 – Autobot

Al suo secondo anno la linea Transformers: Generation 2 si allargava e si faceva più ambiziosa. Ai redeco dei combiner si affiancavano nuovi stampi completamente nuovi con nuove gimmick, inoltre vedevano l’introduzione di caratteristiche che sarebbero diventati degli standard nei Transformers, come le articolazioni migliorate.

Continua a leggere

Transformers Generation 2: i giocattoli del 1993 parte 1 – Autobot

A soli due anni dalla chiusura della linea originale dei Transformers Hasbro decise di rilanciare il franchise con Transformers: Generation 2. L’azienda sperava di riconquistare pubblico e successo perso col tempo, con un mix di personaggi popolari, classici e nuovi personaggi con colori sgargianti in pieno stile anni ’90 e nuovi espedienti.
La linea Generation 2 venne rilasciata quasi in contemporanea sul mercato statunitense ed europeo ma in Giappone non videro la luce prima del 1995.
La prima linea Generation 2 risale al 1993 e comprendeva per lo più personaggi classici ricolorati e dotati di nuovi accessori affiancati a nuovi modelli rilasciati nello stesso anno per il mercato europeo.

Continua a leggere

Extreme Dinosaurs [Action Figures Vintage]

Dopo il successo degli Street Sharks tra il 1994 e il 96 la Mattel ci riprova con una nuova linea di giocattoli chiamata Extreme Dinosaurs, con protagonisti un gruppo di dinosauri umanoidi. Dalla linea di giocattoli venne tratta una serie animata prodotta dalla DIC Productions, che già aveva realizzato il cartoon degli Street Sharks dove i dinosauri erano già apparsi negli ultimi episodi con il nome di Dino Vengers. Ma le due serie non sono correlate tra loro dal momento che le origini dei personaggi sono diverse.
La storia ha per protagonisti un Tirannosauro, un Triceratopo, uno Stegosauro e uno Pteranodonte trasformati da un criminale interdimensionale in super guerrieri. I quattro però gli si sono rivoltati contro diventando degli eroi e tocca a loro fermare i piani dei Raptors, il secondo gruppo di super dinosauri creati dal malvagio. E ovviamente il campo di battaglia è la Terra. La serie animata conta 52 episodi andati in onda nel 1997.

Continua a leggere

Biker Mice From Mars [action figures vintage]

Biker Mice From Mars è una serie animata americana creata da Rick Ungar cominciata nel 1993 e durata tre stagioni per un totale di 65 episodi. Protagonisti della serie tre topi antropomorfi provenienti da Marte, fuggiti dal loro pianeta caduto sotto il controllo dei Plutarkiani. I tre soldati, Throttle (Sterzo nell’adattamento italiano), Modo (Pistone) e Vinnie (Turbo) precipitano sulla Terra, per la precisione a Chicago, dove incontrano la meccanica Charley e scoprono che i Plutarkiani sono già infiltrati tra i terrestri per rubarne le risorse. Ah dimenticavo, i topi marziani sono anche appassionati di motociclismo. Da ricordare come ogni episodio si chiudesse con il crollo della torre di Limburger, il villain principale della serie travestito da industriale, il più grande di Chicago.
La serie venne prodotta da Marvel Productions (poi rinominata New World Animation) e tra i produttori esecutivi figurava persino Stan Lee.

Continua a leggere

Street Sharks [action figures vintage]

Se c’è una cosa che mi è sempre rimasta qua sono gli Street Sharks, ne ho sempre desiderato uno e il mio lato collezionistico li desidera ancora oggi! Per chi non lo sapesse, pressapoco per quelli nati dopo il 2000, gli Street Sharks sono una linea di giocattoli prodotto dalla Mattel, famosa per i Masters of the Universe e Barbie, tra il 1994 e il 1996 avente per protagonisti degli eroi metà umano e metà squalo. Il confronto con le Tartarughe Ninja è inevitabile, è evidente che si tratti di uno dei dei loro tanti rip of: sono quattro protagonisti, le caratteristiche dei personaggi seguono l’archetipo dei membri delle Tartarughe, dal leader al genio, passando per il burlone immaturo, ecc. Per promuovere la linea di giocattoli venne prodotto anche un cartoon dalla DIC Productions andato in onda tra il 1994 e il 1997 per un totale di 40 episodi spalmati in tre stagioni.

Continua a leggere