Cinema: il megaclassificone 2019

Apriamo il 2020 con l’ormai consueto megaclassificone dei film visti durante l’anno passato.

Vi starete dicendo: ma queste classifiche si fanno a fine anno! E si, ma io voglio fare il diverso e come l’anno scorso ve lo propongo come primo articolo, e poi vallo a sapere che non faccia in tempo a vedere un altro film l’ultimo dell’anno? Cosa che non è successa ma poco importa.
Ci tengo a precisare per i lettori casuali che la classifica è puramente personale, quindi non stupiamoci di trovare questo o quel titolo in una posizione piuttosto che un altra. Di alcuni ne abbiamo già parlato nelle recensioni, altri invece sono una novità qua sul blog. Continua a leggere

Split – La pseudo recensione

split-poster

A pochi giorni dall’uscita di Glass nei cinema nostrani facciamo due chiacchiere su Split di M. Night Shyamalan uscito nelle sale nel 2016 e liberamente ispirato alla storia di Billy Milligan, un criminale affetto da disturbo dissociativo d’identità (ben 24 identità diverse), che negli anni ’70 rapì, stuprò e rapinò tre studentesse universitarie per poi essere assolto per infermità mentale. Continua a leggere