Tutti gli attori che hanno interpretato Green Arrow & Black Canary

Green Arrow e Black Canary Alex Ross

Quinto appuntamento con Tutti gli attori di, la rubrica in cui si parla di tutti quegli attori che hanno prestato il volto allo stesso personaggio dei fumetti. Come anticipato la volta scorsa da ora in avanti potreste trovare due personaggi accorpati in un unico articolo, questo a causa dei pochi attori coinvolti (il minimo che ho stabilito è almeno quattro versioni) cercando di accopiarli con un minimo di senso, nei limiti del possibile. Questa volta tocca ad una delle coppie più famose dei fumetti DC Comics, Green Arrow (o Freccia Verde, ho preferito usare il nome originale per il titolo per via del successo di Arrow) e Black Canary. Entrambi i personaggi nascono negli anni ’40, nella Golden Age del fumetto americano, ma rispetto ad altri loro colleghi hanno visto molte meno incarnazioni live action e tutte televisive finora, mai cinematografiche, ma soprattutto non prima del 2000. Nei fumetti si sono viste più incarnazioni dei due personaggi in questione ma i più famosi sono indubbiamente Oliver Queen e Dinah Laurel Lance. Continua a leggere

DC Icons: Green Arrow – Recensione Action Figure

dc-icons-green-arrow-figure

In vista del mio ormai imminente compleanno da eterno bambino ne ho approfittato per farmi un regalo, una bella action figure di Green Arrow che avevo addocchiato da un paio di mesi, da non confondere con quella brutta copia di Arrow conosciuto anche come il wannabe Batman, della linea DC Icons from DC Collectibles ispirata non alla versione moderna del personaggio ma a The Longbow Hunters, i cacciatori dell’arco lungo, la mitica miniserie di Mike Grell che ridefinì Freccia Verde nel periodo post-Crisis rendendolo protagonista di storie dalle atmosfere reali, cupe ed urbane, lontano dai canoni supereroistici, che poi sono le storie a cui si sono ispirati anche per Arrow mancando di brutto il bersaglio. Ad un paio di giorni dall’acquisto ecco la recensione.

Continua a leggere

Arrow 5: chi è Prometheus?

arrow-prometheus-203746-1280x0

Sono leggermente indietro con la programmazione italiana della quinta stagione di Arrow, l’orario non è esattamente di mio gradimento, alle 23 è un po’ troppo tardi per i miei gusti, non pensatemi un anziano, semplicemente a quell’ora sono solito dedicare il mio tempo alla lettura. Ricapitolando in questa stagione il villain è tale Prometheus, un tizio il cui aspetto ricorda non poco quello usato da Malcolm Merlyn come Arciere Oscuro. Diversamente dal passato l’identità del villain è avvolta nel mistero, un po’ come accade con i cattivoni di The Flash, e alla fine dell’episodio 5×06 sembrano suggerirci che sotto la maschera del killer si nasconda l’ex detective Lance, ormai vittima dell’alcool, spesso assente ingiustificato e colto da blackout, inoltre Prometheus pare conoscere Oliver Queen.

Continua a leggere

Arrow stagione 4 – Recensione spoiler

arrow 4Che Arrow non mi sia mai piaciuto per la troppa influenza Batmaniana l’ho detto e stradetto ma almeno nelle prime due stagioni tutto sommato aveva una sua ragion d’essere, una sua dignità. Dopo una pessima terza stagione potevano fare il salto di qualità proponendo qualcosa di nuovo con un protagonista più solare e consapevole del proprio ruolo. E invece no. Parliamone. Continua a leggere

Flash vs Arrow

The_Flash_vs_Arrow_fan_screening_promoLo scorso 10 Marzo è andato in onda il primo vero crossover tra le serie tv supereroistiche Arrow e The Flash negli episodi The Flash 1×08 “Flash vs Arrow” e Arrow 3×08 “Il coraggio e l’audacia (The Brave and the Bold)”. Com’è andata? Beh poteva andare meglio… Continua a leggere

Injustice: Gods Among Us – Recensione

Injustice_Gods_Among_Us_Cover_Art

Uscito nell’aprile del 2013 per Playstation 3 e XBox 360 Injustice: Gods Among Us è un picchiaduro sviluppato dai creatori di Mortal Kombat, o meglio del reboot del 2011, ovvero i NetherRealm Studios di Ed Boon (creatore del MK originale). Il gioco si presenta come un classico picchiaduro ad incontri 1 vs 1 in piano orizzontale all’interno di un ambiente tridimensionale. Protagonisti del gioco? Eroi e criminali dei fumetti DC Comics.
In realtà non è la prima volta che Ed Boon e soci sono alle prese con l’Universo DC, gia nel 2008, prima ancora della nascita di NetherRealm Studios avvenuta nel 2010, Superman, Batman e gli altri eroi fecero capolino in un gioco di lotta nel crossover Mortal Kombat vs DC Universe, che vedeva la collisione dei due mondi che rischiarono di fondersi. Nonostante voti positivi MK vs DC non fu un vero e proprio successo ma rimane comunque un titolo divertente che fu una sorta di esperimento da parte di Ed Boon per rivoluzionare il gameplay della serie Mortal Kombat senza il quale non avremmo visto la luce dell’ottimo titolo del 2011, che si impose subito tra i titoli migliori del genere (per me invece non ci sono dubbi che lo sia).
Insomma le premesse per trovarci di fronte ad un gran gioco ci sono tutte. E in effetti è proprio così. Molto simile per certi aspetti a MK del 2011 ma allo stesso tempo diverso, Injustice ci ripropone il cast di eroi gia apparsi nel crossover con l’aggiunta di tanti altri per un totale di 24 personaggi giocabili (ora a quota 30 con i sei personaggi DLC tra cui la guest star Scorpion da Mortal Kombat).

Continua a leggere