DC Universe Online: il video introduttivo

DC Universe Online

DC Universe Online è un gioco di ruolo, beh online (non l’avevate capito eh?), uscito nel lontano 2011 in cui i giocatori possono creare il proprio eroe o criminale scegliendone poteri e aspetto e un mentore tra Batman, Superman e Wonder Woman per gli eroi, e Lex Luthor, Joker e Circe per i criminali per poi intraprendere le più svariate missioni al fianco di eroi e villain DC in scenari familiari ai lettori come Gotham e Metropolis.

Continua a leggere

Batman v Superman: Dawn of Justice – Recensione spoiler

batman-v-superman-poster-itaHo cercato di guardare Batman v Superman a mente vuota, senza pensare e lasciarmi influenzare dalle tante recensioni, per lo più negative, lette nei giorni scorsi, ma tolta la prima parte Snyder e soci hanno fatto di tutto per rendermi il compito davvero davvero difficile, soprattutto quando nell’intervallo vista la faccia dei miei amici/colleghi, che non sono cresciuti come me a pane e fumetti e che partivano con aspettative decisamente maggiori delle mie, perplesse e confuse beh ho capito che c’era qualcosa che non andava. Alla fine a loro tutto sommato è piaciuto (per merito dell’azione) mentre a me cresceva forte un senso di dispiacere misto delusione per l’ennesima occasione sprecata dalla DC/Warner per quello che poteva, anzi che DOVEVA essere la figata, per non tirare in ballo termini usati fin troppo a sproposito come capolavoro, e che invece si porta a casa un generoso 6.

Non mi interessa parlare di regia, fotografia, montaggio e altri tecnicismi, lo lascio a chi se ne intende  davvero e presunti tali. Mi limiterò a giudicare fin dove posso arrivare: trama, personaggi e attinenza ai fumetti (son pur sempre un nerd e non posso far finta di niente su certe cose) Continua a leggere

Luthor di Brian Azzarello e Lee Bermejo – Recensione

luthorApprofittiamo della presenza nelle sale cinematografiche di Batman v Superman per fare due chiacchiere su una graphic novel di qualche anno fa dedicata alla nemesi dell’Uomo d’Acciaio. Lex Luthor.

Ho letto con molta curiosità questo fumetto, in primis perchè è di Azzarello, in secondo luogo perchè non si può negare (nonostante il mio disamore per Superman) che Luthor sia un personaggio fascinoso se trattato con tematiche adatte. Non sono una profonda conoscitrice del mondo dorato di Metropolis, ammetto che Luthor l’ho sempre visto esclusivamente come villain dedito al potere in ogni sua forma, forse come una specie di megalomane (cosa che effettivamente è) che però dal suo punto di vista aveva le sue ragioni, “leggendolo” per di più solo in apparizioni legate alla JLA non ho mai capito realmente perché potevo sentire quella sensazione del: “non ha tutti i torti”, Continua a leggere

Lego Batman 2: DC Super Heroes – La retrorecensione

Lego_batman_2_coverSi lo sappiamo che Lego Batman 2 è un gioco del 2012 e che nel frattempo è uscito il sequel, nonché tanti altri titoli Lego ma noi ci abbiamo giocato solo di recente e ci va di parlarne. Cosa ne pensiamo?

Da un punto di vista puramente ludico niente da ridire, Lego Batman 2 è pienamente riuscito, così come gli altri titoli dei famosi mattoncini è impossibile non divertirsi con i nostri eroi preferiti in versione Lego, spesso messi di fronte a situazioni che normalmente non affronterebbero, specialmente nel multiplayer le risate sono assicurate. Continua a leggere

Superman vs. Batman: che dobbiamo aspettarci dal sequel de L’Uomo d’Acciaio?

superman batman logoDati i buoni incassi del reboot cinematografico di Superman, intitolato per l’occasione L’Uomo d’Acciaio, è ufficiale ormai da tempo la realizzazione di un sequel sempre sotto la regia di Zack Snyder. L’Uomo d’Acciao non aveva come scopo rilanciare il solo Superman al cinema, ma anche quello di dare vita ad un Universo DC cinematografico, come analogamente fatto dalla Marvel con gli Avengers. L’obiettivo è quindi arrivare ad un film con protanista la Justice League e il primo passo sarà l’introduzione dell’altro big della DC Comics, Batman, nel sequel dal titolo provvisorio Superman vs. Batman (titolo che personalmente spero cambieranno, non ci vedrei affatto male Superman/Batman: world’s finest, che manterrebbe anche il trend iniziato con il Cavaliere Oscuro e continuato proprio con l’Uomo d’Acciaio) Continua a leggere

Injustice: Gods Among Us – Recensione

Injustice_Gods_Among_Us_Cover_Art

Uscito nell’aprile del 2013 per Playstation 3 e XBox 360 Injustice: Gods Among Us è un picchiaduro sviluppato dai creatori di Mortal Kombat, o meglio del reboot del 2011, ovvero i NetherRealm Studios di Ed Boon (creatore del MK originale). Il gioco si presenta come un classico picchiaduro ad incontri 1 vs 1 in piano orizzontale all’interno di un ambiente tridimensionale. Protagonisti del gioco? Eroi e criminali dei fumetti DC Comics.
In realtà non è la prima volta che Ed Boon e soci sono alle prese con l’Universo DC, gia nel 2008, prima ancora della nascita di NetherRealm Studios avvenuta nel 2010, Superman, Batman e gli altri eroi fecero capolino in un gioco di lotta nel crossover Mortal Kombat vs DC Universe, che vedeva la collisione dei due mondi che rischiarono di fondersi. Nonostante voti positivi MK vs DC non fu un vero e proprio successo ma rimane comunque un titolo divertente che fu una sorta di esperimento da parte di Ed Boon per rivoluzionare il gameplay della serie Mortal Kombat senza il quale non avremmo visto la luce dell’ottimo titolo del 2011, che si impose subito tra i titoli migliori del genere (per me invece non ci sono dubbi che lo sia).
Insomma le premesse per trovarci di fronte ad un gran gioco ci sono tutte. E in effetti è proprio così. Molto simile per certi aspetti a MK del 2011 ma allo stesso tempo diverso, Injustice ci ripropone il cast di eroi gia apparsi nel crossover con l’aggiunta di tanti altri per un totale di 24 personaggi giocabili (ora a quota 30 con i sei personaggi DLC tra cui la guest star Scorpion da Mortal Kombat).

Continua a leggere