Birds of Prey e la fantasmagorica confusione della DC Films

Suicide Squad del 2016 non fu un flop in termini economici ma venne accolto a pernacchie praticamente da tutto il web, salvo qualche eccezione come i fanboy irriducibili che tifano DC come degli hooligans per cui tutto è sempre bello, figo e maturo.
Di quel film però tutti, o quasi, apprezzarono la performance di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn, peccato che si tratti dell’Harley Quinn sbagliata, ovvero la wannabe Deadpool nata nel 2011 che di fatto sostituì il personaggio omonimo creato da Paul Dini e Bruce Timm nel 1991 perché una fetta di lettori sensibili non possono vedere una donna sprofondare in una relazione malsana e tossica senza via di uscita, dimenticando o ignorando che la Harley originale non fosse vittima di nessuno, anzi era essenzialmente una stalker e gli stalker da che io ricordi, non sono mai le vittime, ma potrei anche sbagliarmi! Per intenderci togliere l’interesse amoroso, ma sarebbe meglio parlare di ossessione, ad Harley è come togliere la famosa moneta a Due Facce, perché guai oggi a raccontare storie controverse, non sia mai che qualcuno del pubblico possa indignarsi. (“I bambini! Perché nessuno pensa ai bambini?”)

Continua a leggere

Tutte le attrici che hanno interpretato Harley Quinn e Poison Ivy

harley-quinn-poison-ivy

In questo appuntamento di Superattori ci occupiamo di tutte le attrici che hanno prestato il loro volto a due personaggi molto amati del mondo batmaniano, Harley Quinn e Poison Ivy. Continua a leggere

Nerd e Sessismo

spider-woman-milo-manara

Questo argomento necessiterebbe di un vero e proprio saggio a parte probabilmente e in fin dei conti questo post potrà risultare banale e credo anche poco apprezzato a chi vuole avere il prosciutto sugli occhi in nome del buonismo a tutti i costi. Oh io vi ho avvertite/i almeno (non è un caso che ho usato il femminile prima, tranquilli).

Sinceramente l’accostamento parole nerd e sessismo mi fa salire il sangue al cervello ogni volta perciò cercherò di essere quanto meno coincisa sul punto fondamentale a cui vorrei arrivare.

Continua a leggere

Suicide Squad – Recensione

suicide-squadPensi di aver visto il peggio e poi in un colpo solo rivaluti Batman V Superman e Twilight. Vi starete chiedendo che c’entrano l’uno con l’altro, ora ci arriviamo.

Ricapitolando. Superman è morto e ci è andata bene perché lui era buono, ma cosa succederà quando un altro superman impazzirà e tenterà di conquistare il mondo? La cosa più ovvia no? Mettiamo insieme una squadra di cattivi sacrificabili composta da: un tiratore scelto, uno che lancia boomerang, una pazza con un martellone, uno abile nel fare nodi, un uomo coccodrillo, e i pesi massimi, un tipo che controlla il fuoco e  una strega praticamente incontrollabile. Talmente geniale da rendere molto più credibili le motivazioni dietro la creazione della Squadra Suicida vista in Arrow.  Continua a leggere

Suicide Squad: perché non ci convince

Pochi giorni fa è uscito il nuovo trailer di Suicide Squad e ormai lo avrete visto tutti. Con un leggero ritardo sulla tabella di marcia eccoci qua a dire la nostra. Nessuna analisi del trailer, cogliamo solo l’occasione per parlare delle cose che non ci convincono e soprattutto perché e per essere chiari sin da subito con questo non vogliamo dire che il film sarà brutto a prescindere, semplicemente ci sono cose che non conciliano con il nostro gradimento. Continua a leggere