Terminator – Recensione

terminator-locandina

Non trovate paradossale che un regista innovatore e all’avanguardia nello sviluppare nuove tecnologie cinematografiche come James Cameron sia anche il creatore della saga cinematografica tecnofoba per eccellezza?
Terminator non sarà di certo il primo film a trattare temi come il viaggio nel tempo (L’uomo che visse nel futuro, ispirato al romanzo di Wells, è del 1960), ancor meno quello della tecnologia che prende il sopravvento sull’uomo diventando una minaccia, dopotutto ben prima del T-800 ci fu un certo HAL 9000, ma mai ci si era spinti così tanto mostrandoci una vera e propria Apocalisse Tecnologica.

Continua a leggere