When Bad Guys Turn Good: Top 10 cattivi diventati buoni

BONUS:

GREEN RANGER
(MIGHTY MORPHIN POWER RANGERS)

Green RangerMenzione d’onore fuori classifica per il Green Ranger originale, fuori classifica perché Tommy Oliver non era un vero malvagio ma subì il lavaggio del cervello da parte di Rita Repulsa per poi rinsavire e passare dalla parte dei buoni, ma data la sua importanza nel brand non si poteva non parlarne. Tommy si trasferì a Angel Grove e diede subito prova delle sue abilità nelle arti marziali attirando l’attenzione di Rita Repulsa che lo scelse per trasformarlo nel suo Green Ranger personale. Tommy mise in seria difficoltà i Power Rangers fin quando questi non spezzarono l’incantesimo riportandolo alla normalità. Il Green Ranger originale si può considerare al pari di Capitan America negli Avengers essendo l’ultimo dei membri originali e in seguito alla partenza di Jason, il Red Ranger originale, divenne lui stesso leader della squadra anche nelle loro successive incarnazioni fino alla sesta stagione cambiando colori e poteri (White Ranger, Zeo Red e Turbo Red) per poi tornare diversi anni dopo nei panni del Black Dino Ranger, oltre a svariate apparizioni in episodi speciali che ne hanno fatto una leggenda.

ZUKO
(AVATAR: LA LEGGENDA DI AANG)

prince-zuko-avatarFiglio del Signore del Fuoco Ozai che lo vedeva come un debole, Zuko prese la parola non interpellato durante un consiglio di guerra. Adirato per la mancanza di rispetto il padre lo condannò ad un duello rituale nel quale avrebbe affrontato di persona il figlio, il Signore del Fuoco non mostrò pietà e gli ustionò metà del volto. Alla fine dell’incontro lo esiliò concedendogli di fare ritorno solo dopo aver catturato l’Avatar. Diventa così un ninja mascherato dedito al sabotaggio e al furto. In seguito alla scopertà di essere discendente dell’Avatar Roku comprende di doversi schierare dalla parte di Aang per rimediare ai propri errori. Con difficoltà riuscirà a farsi accettare nel gruppo e diverrà maestro di Aang nell’arte del fuoco. Infine parteciperà alla battaglia finale contro la nazione del fuoco combattendo contro la propria sorella.

KEVIN 11
(BEN 10 E SEGUITI)

kevin-levin-ben-10-alien-forceKevin Levin inizialmente era un bambino di 11 anni intenzionato a rubare l’Omnitrix di Ben Tennyson per arricchirsi. Dopo uno scontro con Ben Kevin assorbe parte dell’energia dell’Omnitrix assumendo la capacità di cambiare forma da un alieno all’altro per del tempo illimitato. In seguito assorbirà ulteriore energia dal manufatto alieno subendo una trasformazione irreversibile in un ibrido di tutti gli alieni di Ben fino al momento in cui non verrà imprigionato nel Vuoto Totale assieme a Vilgax.
A partire da Ben 10: Forza Aliena ritroviamo sin dal primo episodio un Kevin diciassettenne libero dal Vuoto e di nuovo umano al fianco di Ben e Gwen come loro alleato, nonostante mantenga il suo carattere duro e il desiderio di arricchirsi, divenendo la mente del gruppo rivelando che il padre era un Risolutore (dei poliziotti spaziali) e iniziando una storia d’amore con Gwen.

ATTENZIONE: Articolo multipagina, i commenti sono abilitati solo nella prima pagina.

pagina: 1 2 3 4 5 6 BONUS