Ghostbusters: i fumetti di IDW in Italia grazie a Ed. Flamival

ghostbusters-vol1Grazie. È proprio il caso di dire grazie ad Ed. Flamival, questo neonato editore che si è preso la briga di tradurre i recenti fumetti dei Ghostbusters pubblicati da IDW a partire dal 2011.

Ora, non è mia abitudine riportare notizie, questo è un blog personale e le notizie, editoriali e non, preferisco lasciarle ai siti di genere. Solo che di Ghostbusters e Flamival non mi sembra ne stia parlando nessuno, solo un paio di siti, e allora mi son sentito in dovere di riportare la cosa. Poi magari sbaglio e allora sarò una voce in più a parlare di questo nuovo progetto. Continua a leggere

Supercinema! presenta: Kick-Ass

kick-ass-movieTorna Supercinema! la rubrica che ha come scopo quello di analizzare i cinecomics confrontandoli con la controparte cartacea, spiegando cosa funziona e cosa no. Dopo aver parlato di cavalieri oscuri, scuole per giovani dotati alle prime armi, esorcisti e giovani geni disadattati con l’articolo di oggi la rubrica si apre definitivamente ai cinecomics che non hanno nulla a che fare con Marvel o DC Comics e lo facciamo iniziando da Kick-Ass, film di Matthew Vaughn del 2010 basato sulla miniserie omonima di Mark Millar e John Romita Jr. pubblicata tra il 2008 e il 2010, che vede nel cast Aaron Taylor-Johnson (Dave Lizeski/Kick-Ass), Nicolas Cage (Damon MacReady/Big Daddy), Chloe Grace Moretz (Mindy MacReady/Hit-Girl), Mark Strong (Frank D’Amico), Christopher Mintz-Plasse (Chris D’Amico/Red Mist), che in qualche modo ha preceduto di qualche anno quel che poi è stato fatto in Deadpool.

Da qui in avanti l’articolo conterrà spoiler sulla trama per cui se non avete ancora visto il film e non volete rovinarvi nessuna sorpresa non continuate la lettura. Continua a leggere

Fantascienza e paura

Quando il blog era appena nato si parlava anche di questo. Un articolo che nasceva sulla falsariga del programma Wonderland in onda su Rai 4 dal 2011 al 2015. Peccato non vada più in onda, peccato che Rai 4 sia cambiato così tanto ultimamente.

OMNIVERSO

Alcuni filoni del genere fantascientifico trovano origine comune in una delle emozioni primarie provate dall’uomo. La paura.

La paura per l’ignoto. L’uomo da sempre ha paura di quel che non conosce e lo spazio in gran parte è tuttora ignoto, non si sa chi o cosa possa esserci in un altro angolo dell’universo, diventando una fonte inesauribile per invasori alieni di ogni tipo.
Tripodi-La-Guerra-Dei-MondiIl tema veniva affrontato gia in uno dei primi romanzi fantascientici, La guerra dei mondi di H. G. Wells, pubblicato nel 1897, che i più forse conosceranno per il film omonimo con protagonista Tom Cruise, gia remake di un film uscito nel 1953. Ne La guerra dei mondi la Terra affronta un invasione aliena da parte dei Marziani, la cui superiorità tencologica rendeva del tutto impotenti e inutile qualsiasi reazione, assumendo il ruolo di critica alla politica di colonialismo europeo nei vari continenti dell’epoca.

View original post 871 altre parole

DC’s Legends of Tomorrow – Stagione 1 recensione

legends-of-tomorrowMentre negli Stati Uniti andava in onda la seconda stagione qua in Italia debuttava la prima stagione di DC’s Legends of Tomorrow, meglio tardi che mai direi, e come nostra consuetudine lo abbiamo guardato con tutta calma gustandoci il finale con un leggero ritardo, perché a noi qua a casa Omniverso non ci piace spararci tutte le serie in una sola notte per poi fare i fenomeni il giorno dopo sul web come in certe paginette. Berlanti finalmente c’è riuscito! A fare cosa, vi state chiedendo? Continua a leggere

Recensioni Action Figures – Ash vs Evil Dead: Ash Williams (Hero)

20170122_180730Nuova rubrica che mi bazzicava in testa da qualche settimana ormai dedicata al mondo delle action figures, si perché oltre che leggere fumetti e guardare serie tv e film nerd qua si collezionano pure action figures e statuette, chi ci segue su Facebook avrà già visto qualche foto dei nostri acquisti che di volta in volta si vanno ad aggiungere alla collezione, chi invece non ci segue su Facebook è una cattiva persona e deve correre assolutamente a cliccare Mi Piace sulla nostra pagina. Questa rubrica sarà a cadenza irregolare, che significa verrà aggiornata con l’arrivo di nuovi modelli che ahimè costano e occupano un sacco di spazio, ma soprattutto costano e per quanto mi piacerebbe non posso comprare tutto quello che mi passa sotto gli occhi. Perché parlare di action figures? Perché sul web sono in pochi a farlo, a dare dei giudizi sui modelli se non su youtube dove ormai c’è l’impossibile. Queste recensioni saranno corredate da una carrellata di foto per spiegare pro e contro dei modelli, anzi saranno le vere protagoniste, mi scuso preventivamente per la qualità delle foto, non sono un fotografo, per ovviare a questo problema mi aiuterò anche con foto ufficiali prese dal web. Continua a leggere

Reading Times: Fight Club 2, Crisi Finale, Lupin III e Spawn

fight-club-2

Terribilmente assente da oltre un mese torna la rubrica delle nostre letture di cui inizialmente doveva farne parte anche Universo DC Rinascita ma pian piano ha preso vita propria e non mi sembrava il caso di mischiarlo con gli altri titoli di cui vogliamo parlare che come da titolo sono: Fight Club 2, Crisi Finale, Lupin III e Spawn.

Fight Club, il bellissimo romanzo di Chuck Palahniuk del 1996 poi divenuto un film cult, era una grossa critica nei confronti del consumismo e dell’alienazione da esso derivato. Quindi di per sé Fight Club 2 non dovrebbe esistere, eppure eccolo qua. E chi ha amato il romanzo e soprattutto lo ha capito non dovrebbe accettarne l’esistenza, eppure siamo tutti corsi a comprarlo. Quindi Tyler aveva ragione, no? Continua a leggere

Hitman: Agent 47 – La minirecensione

hitman_agent_forty_seven_ver5

Succede a volte che in tv non ci sia niente che tu voglia guardare e allora ti cucchi la prima cosa che capita, a sto giro è toccato a Hitman: Agent 47  di Aleksander Bach, secondo film ispirato alla celebre saga di videogiochi con protagonista l’assassino 47 uscito nel 2015 (dopo il pessimo Hitman: l’assassino del 2007 di cui questo è un reboot).

Se amate alla follia il gioco per la sua componente stealth, la pianificazione che sta dietro agli omicidi, Continua a leggere