Game Over: la tag per i videogamer

immagine presa dal web

Da un po’ di tempo mi frullava per la testa questa malsana idea di provare a lanciare una tag, quella cosa per cui i blogger nominati devono rispondere a tot domande, a tema videogiochi, anche per conoscerci meglio. Dopo mesi passati a rimuginare mi son finalmente deciso ed ecco qua dieci domande a tema al quale rispondere, ovviamente io darò il via alle danze. Poi sotto con le nomine e vediamo come si svilupperà la cosa, inutile dire che può partecipare e rispondere chiunque ne abbia voglia, anche qua sotto nei commenti.

Qual è stato il tuo primo approccio ai videogiochi?
Domanda difficile, e me la sono posta da solo… i miei primi ricordi sui videogiochi risalgono a quando ero piccolissimo, sotto i sei anni. I miei cugini avevano il Sega Master System e spesso ci giocavo con loro, ricordo giochi come quello della caccia alle anatre, che son sempre stato convinto fosse Duck Hunt ma quello era per Nintendo, quello delle olimpiadi, Michael Jackson Moonwalker, che trovavo affascinante ancor prima di sapere cosa significasse questo termine e altri platform. Ma contemporaneamente ero un assiduo frequentatore delle sale giochi e dei bar con i cabinati, pensate un titolo e probabilmente l’ho provato.

Qual è stata la tua prima console? E in seguito?
La mia prima console fu il Sega Mega Drive, avevo sei anni e il mio primo gioco fu Sonic The Hedgehog. Dopo Nintendo Game Boy, PlayStation, PS2, PS3, PS4 e Nintendo Switch.

I titoli che più hanno definito la tua vita da videogamer?
Senza ombra di dubbio Metal Gear Solid e Final Fantasy VII, mi hanno fatto capire che i videogiochi possono essere qualcosa di più che un semplice passatempo. Sono storia, narrazione, coinvolgimento, emozioni. Poi direi i picchiaduro in generale, sono un genere che amo, in particolare Tekken ma ora la mia preferenza si è spostata su Mortal Kombat.

Come ti schieri nella consolle war? Nintento o Sega? PlayStation o Xbox? O guardi dall’alto verso il basso tutti questi e giochi con il PC?
Preferisco PlayStation ma puramente per una questione di esclusive e in parte affetto. Preferisco i titoli in esclusiva per PS come God of War, Uncharted, Spider-Man che Halo, Forza Motorsport e non so chealtro. Stesso motivo per cui in casa è presente una Nintendo Switch, ovvero per giocare a Pokémon. Ad averne la possibilità, ovvero il cash, probabilmente prenderei anche una Xbox, mentre il PC sarà più potente ma richiede tempo e denaro per mantenerlo sempre all’altezza e francamente non ne ho voglia.

Il tuo livello preferito di un gioco? Che sia una boss fight, un livello o un ambientazione in particolare che ti è rimasta impressa.
Non è facile rispondere, ci sono tutta una serie di momenti iconici per me nel primo Metal Gear Solid (“Estrai!”, “Blackout!”) ma ho un debole per tutto Metal Gear Solid 3.

Quel gioco che ti ha proprio deluso
Giochi brutti ne ho giocati tanti ma le più grandi delusioni penso siano stati Hellboy: science of evil per PS3 e Dissidia Final Fantasy NT, mollati e dati dentro immediatamente. Parlando invece di titoli più famosi direi gli ultimi Tekken e Street Fighter, non brutti ma deludenti sul fronte innovazione.

Quale gioco ritieni sottovalutato e pensi meriterebbe più fama?
The Punisher del 2004. Action in terza persona, per certi versi simile a Max Payne, lineare ma con una discreta trama, un pizzico di realismo (non potevi portarti dietro un arsenale come in tanti altri giochi del genere ben più famosi) e una buona varietà di uccisoni determinata anche dall’ambiente, per certi versi mi ricorda un po’ il moderno Hitman, con le dovute differenze chiaramente.

Il genere che proprio non ti piace o non fa per te?
Gli sparatutto in prima persona, ne ho giocati pochissimi ma faccio pietà. Capisco sia più realistico e coinvolgente per chi vuole immedesimarsi al 100% ma a me piace vedere i personaggi fare cose su schermo.

Il titolo che hai rivalutato.
Assassin’s Creed. Provai il primo ma lo mollai quasi subito, lo trovai bruttino. Mettiamoci poi che ne usciva uno all’anno e la cosa mi dava noia, anche perché poi ne trovavo copie su copie nell’usato dei vari GameStop, e la cosa non andava esattamente a suo favore. Poi un amico mi donò la sua copia di Assassin’s Creed IV per PS3 (lui aveva quella per PS4) e questa è la situazione attuale

Assassin's Creed saga PS3 PS4

Quale gioco secondo te meriterebbe un remake?
Sarebbe banale dire Metal Gear Solid, che comunque ebbe già un remake se non erro, ma no, ne vorrei uno sui primissimi Metal Gear usciti negli anni ’80 per Nintendo. Sarebbe stupendo poterlo giocare e integrare con la saga moderna.

Nomino

Emanuele di The Reign of Ema
Conte Gracula de la Cupa Voliera del Conte Gracula
Wally di Wally Said
Marco Nero di il Mondo di Nerd
Moreno di Storie da Birreria

vediamo chi raccoglierà la sfida.

12 pensieri su “Game Over: la tag per i videogamer

  1. Pingback: Game Over: la tag per i videogamer (2020) | nonquelmarlowe

  2. Te possino acciaccarellatte, direbbe Alvaruccio!
    SMS il mio primo amore 😍
    Sai che a me MGS3, pur ritenendolo un grande gioco (con una delle migliori colonne sonore di sempre), sta sulle palle perché ha tolto di scena Solid per dare spazio a Snake/Big Boss? Certo, Solid torna per il 4 ma lo hanno reso un vecchio rincoglionito, come se a Kojima stesse sulle palle Dave (o era David?).
    I giochi in prima persona sono realistici stocazzo! Dico per chi ci crede a questa cosa. Dal vivo hai la coda dell’occhio e ti giri più velocemente (infatti li preferisco con mouse e tastiera)… i movimenti degli FPS nella realtà sarebbe come se girassi col busto ingessato e un collare che ti blocca il collo 😅 Certo, d’altra parte dal vivo non ti vedi in terza persona ma la visuale la trovo più vicina alla realtà.
    Concordo sull’ultima risposta, sarebbe davvero bello rivedere i primi 2 MG.

    "Mi piace"

  3. Pingback: Game over, la tag dei videogiochi – La cupa voliera del Conte Gracula

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.