Marvel vs DC: chi ha copiato chi?

Avengers/JLACome qualcuno saprà avendo letto qua succede che da un po’ di tempo mi son fatto Google+, quello che non potete sapere è che seguendo pagine dedicate al mondo del fumetto, in particolare Marvel e DC Comics, mi capita di leggere alcuni commenti, spesso in inglese, e nei giorni scorsi mi son deciso a rispondere sfoggiando il mio inglese ormai arrugginito, lingua che conosco e comprendo bene ma un conto è leggere e capire, un altro è scrivere bene (figuriamoci parlarlo, dovrei proprio allenarmi).

Va beh, finisco col vedere questa immagine (non so se rientri nel genere meme)

marvel copia dc

e mi fa piacere constatare che secondo alcuni soggetti Batman o la DC abbiano inventato lo stare sopra una macchina in movimento, non si era mai visto prima! Scherzi a parte è chiaro che l’accusa sia che la Marvel abbia copiato la scena a causa della presunta somiglianza tra Batman e Pantera Nera, somiglianza voluta perché la Marvel si sa, copia dalla DC! Quindi la discussione, sempre pacata ed educata, è degenerata presto in un mio vano tentativo di far capire che anche la loro cara DC negli anni ha preso ispirazione da personaggi già esistenti e che questo sia un fenomeno piuttosto diffuso e tutto sommato normale nell’industria del fumetto, e non solo aggiungerei (film, serie tv, cartoon, persino la musica!). Normale perché diciamo la verità, ormai hanno tirato fuori dal cilindro qualsiasi tipo di super potere immaginabile e gira e rigira quelli sono!

Tralasciando personaggi dalle evidenti similitudini come Occhio di Falco e Freccia Verde o Hawkman e Angelo degli X-Men che non hanno nulla che non sia già stato immaginato prima (un uomo armato di arco e uno dotato di ali), è risaputo che i Fantastici Quattro nascano sulla falsariga dei Challengers of the Unknown della DC o che gli X-Men si ispirino alla Doom Patrol così come è cosa nota che lo Squadrone Supremo sia la versione Marvel della Justice League o che Deadpool sia dichiaratamente una parodia di Deathstroke. Ma è altrettanto vero che Aquaman (DC) nasce ben due anni dopo Namor il Sub-Mariner (Marvel) condividendone le medesime origini o esempio ancora più eclatante, l’intero cast di un opera importantissima del fumetto anglosassone di supereroi qual’è Watchmen si ispira a personaggi dell’ormai defunta Charlton Comics, Gufo Notturno si ispirava a Blue Beetle, Dr. Manhattan a Capitan Atom, e così via. Poi che quegli stessi personaggi vennero acquisiti dalla stessa DC non rende la cosa meno vera. O in tempi più recenti la versione New 52 di Harley Quinn che non è diventata altro che una versione femminile di Deadpool.

Ma andiamo ancora più indietro nel tempo, in Gran Bretagna, con la chiusura della serie di Capitan Marvel della Fawcett Comics, in seguito ad una causa farlocca intentata dalla DC che definire porcata è fargli un piacere (se ne parlava qui), lanciarono Marvelman, l’eroe in seguito rinominato Miracleman e protagonista di un altra importantissima opera sempre scritta da Alan Moore, l’autore di Watchmen. Inutile dire che le premesse erano le stesse di Capitan Marvel.

Oggi dovremmo mettere in croce e accusare di plagio probabilmente tutta la prima Image Comics che tra Cyberforce e WildC.A.T.s richiamava gli X-Men, Pitt era praticamente una sorta di Hulk e Spawn è una fusione tra Batman e Venom. Mentre in tempi più recenti sulle pagine di Invincible si sono viste copie di qualsiasi eroe della DC Comics, in particolare i primi Guardiani del Globo sono chiaramente la Justice League e lo stesso Invincible è un rip off di Superman, stesso discorso per Apollo e Midnighter di Stormwatch e The Authority che sono la versione WildStorm (e omosessuale) di Superman e Batman. O il Plutoniano della serie Irredeemable di Mark Waid è ancora una volta una volta Superman, i Sette di The Boys di Garth Ennis è ancora una volta una versione distorta della Justice League, e probabilmente potrei andare avanti all’infinito!

La cosa più grave è che pure di fronte ad alcuni esempi piuttosto lampanti han continuato a negare la cosa, invitandomi pure ad informarmi meglio, il che ha dell’assurdo, dimostrando tutta la loro ignoranza sull’argomento, che è una delle cose che trovo più irritanti. Non c’è nulla di male nel non sapere determinate informazioni ma almeno avere la decenza di non inventarsi cavolate, eddai! Purtroppo non è la prima volta che mi trovo ad affrontare l’argomento e francamente non lo sopporto, non tanto per difendere a tutti i costi la Marvel di cui non ho mai nascosto il mio amore ma chi mi conosce sa benissimo che leggo davvero di tutto senza alcun campanilismo, dalla Marvel alla DC al fumetto indipendente made in USA che sia Image, Dark Horse o qualsiasi altra casa, passando per tantissimi manga e pochi fumetti italiani, i campanilismi come mi piace ripetere li ho lasciati perdere con la fine della pubertà, perché qua non si tratta di esprimere un parere su un fumetto o un film (che poi possono essere più o meno soggettivi o oggettivi, non importa), qua si tratta di far passare per vero qualcosa che in realtà non lo è che di conseguenza si trasforma in disinformazione che, oggi al tempo dei social, sappiamo benissimo può diventare una sorta di infezione virale. Se amassero davvero il fumetto come sostengono ammetterebbero limiti e difetti della loro casa preferita, e questo vale sia per i fan Marvel che quelli DC o qualsiasi altra casa anche se ovviamente le due big sono quelle dalla rivalità più accesa.

Fatevi un piacere, crescete!

E con questo il mio delirio è finito.

Annunci

5 thoughts on “Marvel vs DC: chi ha copiato chi?

  1. Non ho i fondamentali per dire chi ha copiato chi – per le suore ninja di La Rosa, Manzoni ha copiato Dragon Ball grazie a una macchina del tempo! – di certo, certe somiglianze sono più sfacciate di altre, altri cloni hanno maggior rielaborazione e tralasciando la questione dei poteri più interessanti che sono già stati presi, tutti inseguono le idee di tutti, chi più chi meno.
    A guardare certe date – ricordo un post a tema del dottor Manhattan – emerge che la Marvel tendesse a essere un po’ in ritardo rispetto alla DC, con certe idee, e forse è questo che fa parlare di copioneria, ma non si può negare che le rielaborazioni dei concetti sono abbastanza pesanti, rendendo la somiglianza di certi personaggi più moderata.

    Riguardo all’onestà intellettuale di chi commenta in certi lidi, forse fai prima a cercare il bosone di Higgs con la lente di ingrandimento 😛 oggi, ammettere di aver commesso un errore, specie se per mancanza di informazioni, è un reato capitale di internet, per certi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...